Bayern Monaco, Neuer è fiducioso: "Credo di esserci ai Mondiali"

Il portiere tedesco spera di poterci essere ai Mondiali in Russia: "Ma è molto importante quel che mi diranno i medici".

343 condivisioni 0 commenti

di

Share

Sei, forse sette partite. Poi la stagione del Bayern Monaco sarà finita. Fino a questo momento l'ha vissuta quasi tutta senza il proprio capitano. Manuel Neuer infatti ha giocato appena 4 partite (3 di campionato e 1 di Champions League) su 47 totali. L'ultima presenza è datata 16 dicembre.

Poi si è rotto (per la terza volta in un anno) il metatarso del piede sinistro e la situazione è precipitata. Sembrava dovesse restar fermo solo fino a gennaio, ma ancora non è tornato. Almeno non a giocare, perché si allena da tempo. Per questo però in molti mettono in dubbio la sua presenza ai Mondiali.

Ormai, a meno di due mesi dall'inizio del torneo in Russia, è evidente: Neuer potrebbe saltare i Mondiali. E da capitano (della nazionale tedesca oltre che del Bayern Monaco) sarebbe davvero un problema. Senza di lui si perde molto. La Germania, certo, ma anche tutti gli appassionati di calcio.

Vota anche tu!

Manuel Neuer tornerà quello di prima dell'infortunio?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Mondiali, Neuer è fiducioso: "Posso recuperare"

Sono mesi ormai che si parla della sua convocazione. Vero che la Germania potrebbe comunque puntare su ter Stegen, ma è anche vero che Neuer è un'altra cosa. Arrivati a questo punto però Neuer potrebbe recuperare al 100% prima dell'inizio dei Mondiali? Il portiere del Bayern Monaco ne ha parlato in prima persona con il quotidiano tedesco Stern:

È importante quel che dicono i medici e capire quando sarò in grado di tornare. Inoltre devo essere soddisfatto delle mie prestazioni ed essere sincero con me stesso: dopo un infortunio così lungo sono quello di prima? O devo ammettere di non essere ancora a quel punto e di aver bisogno di altro allenamento? Tutte queste domande ancora non hanno risposta, ci sono molti punti interrogativi

L'infortunio di Neuer nei quarti di Champions League dell'anno scorso
L'infortunio di Neuer nei quarti di Champions League dell'anno scorso

Insomma, l'agonia sta per finire, ma il peggio potrebbe non essere ancora alle spalle. Perché per Neuer non basta recuperare fisicamente, deve anche tornare sui livelli di sempre. Lui vuole spingere sull'acceleratore e vorrebbe tornare in campo anche per le ultime giornate di Bundesliga, anche se sarà difficile.

Dopo un infortunio così lungo anche una partita di Bundesliga qualsiasi è una motivazione. Vorrei aiutare la squadra, ma devo aspettare di capire quali sono i prossimi passi da fare. Credo di esserci per i Mondiali, voglio giocare e credo che ce la farò. Il fatto che il Bayern Monaco sia ancora in corsa in coppa e in Champions League mi motiva e mi dà la possibilità di tornare già in questa stagione

Ma deve fare in fretta. Perché mancano ancora solo sei partite. Al massimo sette. E poi comincia il Mondiale...

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.