Nazionale, contatto FIGC-Ancelotti: è lui il favorito per la panchina

L'ex tecnico del Bayern Monaco ha incontrato i rappresentanti della federazione. Costacurta rimane prudente: "Nulla è deciso, ma ci rivedremo".

371 condivisioni 0 commenti

di

Share

A circa 5 mesi dalla clamorosa mancata qualificazione per i Mondiali di Russia 2018, il futuro della panchina della Nazionale italiana rimane un grosso punto interrogativo. La brevissima esperienza di Gigi Di Biagio nel ruolo di ct per le due amichevoli contro Argentina e Inghilterra è infatti giunta al capolinea.

Al momento della nomina del tecnico della Nazionale Under-21 appariva chiaro che il suo ruolo sarebbe stato soltanto quello del traghettatore ma ora la grande domanda riguarda il nome del nuovo ct che avrà il compito di riportare in alto la formazione azzurra dopo la disastrosa gestione targata Ventura.

I profili cercati dai nuovi vertici della FIGC sono tutti di alto livello come Mancini, Ranieri e Conte. Ma nelle ultime ore un allenatore sembra aver prepotentemente sorpassato la concorrenza e avrebbe già avuto contatti con la federazione: Carlo Ancelotti.

Carlo Ancelotti
Ancelotti è il nuovo favorito per la panchina dell'Italia

Nazionale, Ancelotti si avvicina alla panchina azzurra

Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport l'ex allenatore del Bayern Monaco, che si trova attualmente a Roma, avrebbe avuto un incontro notturno con il commissario federale Fabbricini e il suo vice Costacurta. I dirigenti FIGC vogliono Ancelotti sulla panchina della Nazionale e in questo summit (che pare sia il secondo di queste settimane) il tecnico avrebbe dato la sua disponibilità. Per chiudere l'affare quindi mancherebbe soltanto l'accordo economico.

Stando alle ultime indiscrezioni, nello staff di Carletto potrebbe esserci anche Andrea Pirlo. L'ex centrocampista di Milan e Juventus si è ufficialmente ritirato dal calcio giocato qualche mese fa e potrebbe ripartire sedendosi accanto ad Ancelotti sulla panchina della Nazionale.

Il vice commissario federale Costacurta è stato intervistato dai giornalisti di Sky Sport e ha confermato l'incontro con il suo ex allenatore, dicendo che però non è stata ancora presa una decisione definitiva.

Ci siamo incontrati, Carlo era a Roma per motivi personali. Ma ci sono regole che ci impediscono di parlare di offerte, quindi non c'è nulla di deciso. Ci incontreremo di nuovo e saprete tutto entro il 20 maggio.

L'impressione quindi è che Ancelotti abbia definitivamente sorpassato la concorrenza, specialmente quella di Roberto Mancini che fino a qualche mese fa sembrava il favorito per il ruolo di nuovo ct. L'ex allenatore del Bayern si prepara a tornare in Italia, ma questa volta per sedere sulla panchina azzurra.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.