Calcio a 5: Ricardinho pigliatutto, l'Inter vince la Champions

Agli spagnoli il 5° titolo della loro storia: Sporting battuto 5-2. Stagione magica per Ricardinho, che entra nel tabellino dei marcatori ed è campione d'Europa anche col club.

L'Inter e Ricardinho sono campioni d'Europa

866 condivisioni 0 commenti

di

Share

Si chiama Inter, ma non è quella di Milano. Questa è un'altra storia, questo è calcio a 5. E nella Uefa Futsal Cup, la Champions League dello sport col pallone a rimbalzo controllato, a trionfare è la squadra spagnola dove gioca Ricardinho, campione d'Europa con la Nazionale e ora anche con il suo club, per la seconda volta consecutiva. Quinto successo continentale per il club di Madrid, che - dopo aver battuto in semifinale il Barcellona (salito sul terzo gradino del podio grazie al 7-1 alla cenerentola Gyor, gli ungheresi che avevano eliminato la Luparense) - batte 5-2 i portoghesi dello Sporting.

A Saragozza, in un Palasport Principe Filipeda da brividi, la sblocca Gadeia, poi il pareggio di Cavinato, talento brasiliano naturalizzato italiano che però non è mai entrato nelle grazie del c.t. Menichelli (a secco invece gli altri azzurri Fortino e Merlim). Nel primo tempo sale in cattedra Ricardinho per il 2-1, Elisandro realizza il tris. Nella ripresa il 4-1 di Rafael, accorcia le distanze Diogo e 5-2 finale di Pola. 

Dalla prossima stagione, la massima competizione del calcio a 5 diventerà ufficialmente Uefa Futsal Champions League. In Serie A, la vincitrice dello scudetto (semifinali e finali playoff su Fox Sports) avrà l'opportunità di ripetere l'impresa del Montesilvano nel 2011.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.