Serie A, probabili formazioni Juventus-Napoli: grandi dubbi in attacco

Allegri non ha ancora deciso chi giocherà davanti, ipotesi Dybala dalla panchina. Ballottaggio anche in difesa Howedes-Barzagli. Sarri col dilemma Milik-Mertens.

65 condivisioni 0 commenti

di

Share

Finalmente ci siamo. Manca poco, pochissimo al match clou di questa Serie A: Juventus-Napoli. Domenica sera all'Allianz Stadium ci si gioca una stagione: la squadra di Allegri vuole entrare nella leggenda vincendo il suo settimo Scudetto di fila, un unicum. Vincere in casa contro gli uomini di Sarri vorrebbe dire, a quattro giornate dalla fine, ipotecare la vittoria del campionato. Il Napoli, invece, vincendo andrebbe a -1 dal primo posto, attualmente occupato dai bianconeri, e considerato il calendario più agevole fino al termine della Serie A 2017/18 potrebbe davvero realizzare un sogno: laurearsi Campione d'Italia, 28 anni dopo l'ultima volta.

Sarà interessante vedere anche e soprattutto come come decideranno di giocare questa importante sfida Allegri e Sarri. In tal senso le probabili formazioni sono indicative. L'allenatore della Juventus sembra intenzionato a schierare un undici titolare più offensivo e dinamico, niente conti aritmetici o pullman davanti alla porta difesa da Gigi Buffon, bisogna vincere. Sarri, invece, si presenterà a Torino con il suo solito 4-3-3, l'unico vero ballottaggio sarà tra Milik e Mertens in attacco, con il belga super favorito.

I dati dicono che sarà una gara incerta. La Juventus ha vinto otto delle ultime dodici partite contro il Napoli in Serie A, le restanti quattro sono equamente divise in due pareggi e due sconfitte. A preoccupare gli azzurri deve essere però un altro dato: negli ultimi sei incontri all'Allianz Stadium non hanno mai vinto e addirittura hanno faticato a segnare trovando il gol solo in due occasioni. Difficoltà. Ma il Napoli quest'anno è tutt'altra cosa. Proveranno a sfruttare il calo di rendimento della difesa di Allegri che ha subito gol in tre delle ultime quattro partite e il loro trend positivo in trasferta: sono imbattuti da 29 gare, l'ultima sconfitta proprio a Torino nell'ottobre 2016. Inoltre, andare in vantaggio con questo Napoli non basta: la squadra di Sarri è quella che ha recuperato più punti da situazioni di svantaggio, ben 28. Insomma, sulla carta è una sfida ad armi pari. Vediamo, dunque, le probabili formazioni delle due squadre.

Serie A, le probabili formazioni di Juventus-Napoli

Allegri potrà contare su quasi tutta la sua rosa a disposizione. Out solo De Sciglio alle prese con una lesione plantare al piede sinistro e forse Sturaro che ha lamentato un fastidio al tendine d'Achille. Per il resto le alternative non gli mancano grazie anche ai rientri di Pjanic e Mandzukic assenti nell'1-1 dell'Ezio Scida. In porta giocherà Buffon, coppia centrale Benatia-Chiellini confermata, ma dubbi su quelli che saranno i terzini titolari. A destra il ballottaggio è tra Howedes e Barzagli, con Lichtsteiner che sembra destinato a partire dalla panchina, a sinistra dubbio Alex Sandro-Asamoah con il primo in leggero vantaggio. Centrocampisti confermati e ultimi dubbi da sciogliere in attacco: Dybala potrebbe non partire dall'inizio, al suo posto dovrebbe giocare Mandzukic. Resta da capire chi occuperà l'ultima slot nel tridente. Douglas Costa in leggero vantaggio su Cuadrado e Dybala, ma Allegri potrebbe anche optare per un suo utilizzo a gara in corso per scardinare con le sue accelerazioni la difesa del Napoli.

Meno dubbi e più certezze, invece, per Maurizio Sarri. L'ex allenatore del Napoli ha tutta la rosa a disposizione escluso il lungodegente Ghoulam. In difesa rispetto alla partita contro l'Udinese riprende il suo posto, al fianco di Albiol, Koulibaly. A centrocampo si rivedono Allan e Jorginho tenuti a riposo nell'ultima giornata di campionato. Il vero ballottaggio è in attacco dove, oltre agli insostituibili Callejon e Insigne, Sarri deve decidere a chi dare una maglia da titolare tra Mertens e Milik. Il tutto dipenderà da come deciderà di impostare tatticamente la partita l'ex allenatore dell'Empoli. Al momento l'indiziato numero 1 a giocare dall'inizio sembra il belga. Queste dunque le probabili formazioni della partita:

Juventus (4-3-3): Buffon; Hoewedes, Benatia, Chiellini, Asamoah; Khedira, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Higuain, Mandzukic

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne.  

Serie A 2017/2018: chi vincerà il campionato?

Vota

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.