Retroscena Real Madrid: Cristiano Ronaldo e quel colloquio con Bale

All'intervallo dei quarti di ritorno di Champions League contro la Juventus, il gallese è stato ripreso dal portoghese e poi sostituito da Zidane.

1k condivisioni 1 commento

Share

Gareth Bale è sempre più lontanto dal Real Madrid. La panchina nell'ultima giornata di Liga contro l'Athletic Bilbao (è entrato al 69' al posto di Benzema) è solo l'ultimo segnale di una lunghissima serie. Da tempo il gallese non occupa i primi posti nelle gerarchie di Zinedine Zidane, ormai è abituato a guardare a bordocampo le partite che contano. Di recente c'è stata solo un'eccezione, il quarto di ritorno di Champions League contro la Juventus, una partita che potrebbe rappresentare l'ultima chance concessa da Zizou all'ex Tottenham (ad oggi 14 gol in 33 presenze, di cui 22 dal 1').

AS racconta cos'è successo all'intervallo del match di Champions League, con i bianconeri in vantaggio 2-0 e vicini in più occasioni al terzo gol. Al rientro negli spogliatoi Zidane è deluso dal numero 11, dal suo atteggiamento poco propenso al sacrificio in una situazione che si sta facendo sempre più delicata. Bale si è fatto notare per un tiro parato da Buffon e un colpo di tacco finito sull'esterno della rete. Troppo poco per raggiungere la sufficienza. 

Anche Cristiano Ronaldo lo rimprovera, gli chiede di essere più aggressivo e partecipare maggiormente alla manovra della squadra. Di tutta risposta Bale si mette e ridere tra lo stupore generale. Zidane è lì, assiste alla scena e senza fiatare ordina ad Asensio e Lucas Vazquez di andarsi a riscaldare. Al rientro in campo, nella formazione titolare ci saranno proprio i due giovani spagnoli al posto di Bale e Casemiro.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.