Uruguay, Rivero fa di tutto per farsi ammonire: ma l'arbitro...

Il centrale del Defensor Sporting cerca di ricevere il quinto cartellino giallo per scontare la squalifica nel turno successivo, l'arbitro però non lo accontenta.

249 condivisioni 0 commenti

Share

Era in corso la partita tra Defensor Sporting e Liverpool de Montevideo, gara valida per la 12esima giornata della Primera Divisione uruguaiana. Arriva il momento di una sostituzione, German Rivero si avvia verso la panchina e fa di tutto per ricevere un cartellino giallo. Sarebbe il quinto, salterebbe quindi il turno successivo per squalifica. L'arbitro però conosce le intenzioni del giocatore e non lo accontenta nonostante questo si tolga la maglia quando è ancora in campo e si fermi a bordocampo per perdere tempo. Scene già viste e riviste (vero Mourinho?), ma stavolta l'esito è stato completamente diverso. L'ammonizione non è arrivata, Rivero dovrà guadagnarsela. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.