Liga, tonfo Valencia e il Getafe vola: doppietta di Remy per il 2-1

Vittoria pesantissima per la squadra di Bordalas che si rilancia per un posto in Europa League. La formazione di Marcelino resta quarta.

131 condivisioni 0 commenti

di

Share

Una vittoria pesantissima che può cambiare tutta la stagione. Il Getafe conquista 3 punti in casa del Valencia nella 33esima giornata della Liga e si avvicina sensibilmente alla zona Europa League (il Siviglia settimo ha solo 3 unti in più). Decide la doppietta di Remy (16' e 49'), inutile il gol di Rodrigo al 69'. I padroni di casa, che mantengono comunque un vantaggio consistente sulla quinta (il Betis è a -13), chiudono in 10 per l'espulsione di Parejo all'86'.

Liga, Valencia-Getafe 1-2: la gara

La partita comincia su ritmi blandi. Al 7' Vietto non sfrutta un lancio di Zaza che lo aveva smarcato bene. Al 16' il Getafe segna all'improvviso: Suarez ruba palla a centrocampo e lancia Remy in profondità che è bravo a trafiggere Domenech in uscita. Il Valencia risponde con Maksimovic che su angolo, di testa, spreca però un'ottima palla gol al 26'. Al 40' ci prova anche Zaza, ma il suo colpo di testa finisce largo. Il primo tempo, giocato su ritmi piuttosto bassi, finisce così.

Remy raddoppia, il Getafe vola: la ripresa

Nel secondo tempo la Fiorentina comincia a mille: al 47' ci prova Remy con un tiro dalla distanza che non inquadra di poco la porta. Al 49' si riscatta però subito: bravo Molina ad accentrarsi dalla destra e a servire Remy che dal limite piazza la palla con un tiro precisissimo che si infila a fil di palo per il 2-0. Il Valencia è in confusione più totale e il Getafe rischia perfino di calare il tris: è Molina a calciare fuori da ottima posizione al 52'. Al 60' si rivedono finalmente i padroni di casa che ci provano con un tiro di Montoya che però sorvola la traversa.

Al 68' l'occasione ce l'ha Portillo, ma è troppo lento a calciare e viene chiuso. Sul capovolgimento di fronte è il Valencia a trovare il 2-1: il tiro a giro di Rodrigo è perfetto. Il Valencia ha anche l'occasione di pareggiare con Zaza, ma il suo tiro sorvola la traversa. Il Getafe abbassa il baricentro e prova a gestire. Decisiva, in tal senso, la follia di Parejo che va allo scontro con Molina a centrocampo e rimedia il secondo giallo lasciando i suoi in 10 all'86'. Questa l'ultima emozione di una partita che può cambiare il senso della stagione del Getafe.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.