Cristiano Ronaldo e il record che può battere con l'Athletic Bilbao

A sei decenni di distanza CR7 può prendersi il primato di Zarra di miglior marcatore nelle sfide fra i baschi e il Real Madrid.

922 condivisioni 0 commenti

di

Share

Gli basta un gol per prendersi un altro record. Uno in più, perché in carriera ne ha già conquistati tanti. Unico problema: per prendersi questo ennesimo primato deve per forza segnare oggi. Cristiano Ronaldo insomma lancia la sfida all'Athletic Bilbao (diretta su Fox Sports dalle 21.30).

La storia è semplice: i baschi, mai retrocessi dalla Liga, hanno avuto nelle proprie fila per 15 anni uno dei migliori attaccanti spagnoli di sempre: Telmo Zarra. Con 251 gol nella Liga è sempre stato il miglior marcatore della storia del campionato. Sempre, fino all'arrivo di Messi e Cristiano Ronaldo, gli unici due in grado di fare meglio di lui.

Per 15 anni Zarra ha giocato con l'Athletic Bilbao, realizzando ben 16 gol in campionato contro il Real Madrid. Mai nessuno ha segnato di più nelle sfide fra i baschi e i Galacticos. Ora però CR7 lo può battere e può togliergli il primato oltre sei decenni dopo il suo addio al calcio giocato (è scomparso il 23 febbraio 2006).

Cristiano Ronaldo a caccia del record
Cristiano Ronaldo a caccia del record

Cristiano Ronaldo e il record che può battere stasera

Questa sera, nella partita fra Real Madrid e Athletic Bilbao, Cristiano Ronaldo può quindi scrivere l'ennesima storica pagina della sua carriera. Zarra in realtà di reti ai Galacticos ne ha segnate 22, ma sei le ha realizzate in coppa (una nella finale del 1943). Curiosamente gli era inizialmente stato assegnato un gol in più (nel 1947), ma si è poi capito, rileggendo le cronache, che si trattava di autogol di Corona.

Cristiano Ronaldo, che in carriera ha segnato di più solo contro Siviglia (27), Getafe (23), Atletico Madrid (22), Celta Vigo (20), Barcellona e Malaga (17), non riesce a buttarla dentro contro il Bilbao dal 13 febbraio 2016. Avendo segnato però 15 gol nelle ultime 7 di campionato nelle quali è sceso in campo, ha tutte le carte in regola per prendersi anche questo record. In fin dei conti gli basta solo un gol.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.