Liga, il Real Madrid espugna Malaga anche senza Cristiano Ronaldo

Nonostante le molte assenze, i Blancos vincono 2-1 grazie ai gol dell'ex Isco (che non esulta) e di Casemiro.

558 condivisioni 0 commenti

Share

Dopo il mercoledì di Champions League, il Real Madrid fa visita al Malaga senza Cristiano Ronaldo, Gareth Bale e Luka Modric, nemmeno convocati per la trasferta andalusa. Padroni di casa ultimi in classifica, e con ancora pochissime speranze di giocare in Liga anche nella prossima stagione, Blancos che cercano i tre punti per distanziare il Valencia sconfitto a Barcellona e impossessarsi in solitaria del terzo posto in classifica.

Nonostante le moltissime assenze nella formazione titolare, la formazione allenata da Zinedine Zidane vince senza neanche troppi problemi. Decisivo il grande ex di giornata, quell'Isco che è cresciuto con la maglia del Malaga. La bellissima punizione dello spagnolo porta in vantaggio il Real Madrid al 29esimo.

Non esulta Isco, esultano i tifosi dei Blancos, che si ripeteranno nel secondo tempo al 63esimo minuto quando Casemiro mette in porta un assist proprio del suo numero 22. Il Malaga prova a reagire e dopo qualche occasione accorcia le distanze al terzo di recupero con Rolan che beffa Vallejo. Il Real Madrid però la porta a casa e guadagna il terzo posto solitario in Liga.

 

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.