Serie A, Mazzoleni per Lazio-Roma: i precedenti con le due squadre

L'arbitro di Bergamo dirigerà per la seconda volta in carriera il derby capitolino: ben 50 incroci totali con le due squadre. Sedici vittorie per la Lazio, 14 per la Roma.

20 condivisioni 0 commenti

di

Share

In coda ad una delle settimane più intense della storia recente del calcio italiano per i risultati e gli avvenimenti maturati in chiave europea, anche la Serie A offre un ricco programma: Milan-Napoli, ma anche e soprattutto il derby della Capitale tra Lazio e Roma, posticipo di lusso della 32^ giornata con in palio punti pesanti per la zona Champions League in coda ad una settimana vissuta dalle due parti con stati d'animo diametralmente opposti.

Le due squadre della Capitale arrivano alla sfida alla pari in classifica: 60 punti a testa per i gruppi allenati da Simone Inzaghi ed Eusebio Di Francesco, oggi appaiate in terza posizione e a +1 sull'Inter, immediata inseguitrice per un piazzamento per la massima competizione europea per club nella prossima stagione. Assoluta parità anche nell'ordine dei risultati: 18 vittorie, 6 pareggi e 7 sconfitte per parte.

La partita di andata si è chiusa sul 2-1 per i giallorossi, con le reti di Perotti e Nainggolan e il centro biancoceleste di Immobile. Una motivazione in più per Parolo e compagni, che vorranno riscattare la sconfitta nel derby dello scorso 18 novembre e la clamorosa eliminazione dall'Europa League per mano del Red Bull Salisburgo, una certezza in più per Dzeko e i suoi, forti dell'esaltante vittoria per 3-0 sul Barcellona che è valsa il passaggio alle semifinali di Champions League. Una delle componenti nel derby capitolino sarà l'arbitro: la designazione è ricaduta sul Silvio Paolo Mazzoleni della sezione di Bergamo.

Serie A, Lazio-Roma a Mazzoleni: i precedenti

Fischietto di Serie A dal 2004, Mazzoleni ha già diretto una volta il derby tra Lazio e Roma: il precedente risale all'8 aprile del 2013. Terminò 1-1, con centro di Hernanes per la Lazio e pareggio di Totti dopo che lo stesso Hernanes aveva mandato a lato il calcio di rigore del possibile raddoppio biancoceleste: all'epoca il risultato lasciò l'amaro in bocca a entrambe le squadre, oggi - a 5 anni di distanza - la sfida vale un pezzo dell'Europa che conta.

8 aprile 2013, Roma-Lazio 1-1: il rigore segnato da Totti
8 aprile 2013, Roma-Lazio 1-1: il rigore del pareggio giallorosso segnato da Totti

16 vittorie su 27 incroci per i biancocelesti

In ben 14 anni sui campi di Serie A, Mazzoleni ha spesso incrociato la Lazio: 27 volte, per l'esattezza. Il bilancio vede i biancocelesti vittoriosi in 16 occasioni, sconfitti in 6 partite e 5 pareggi. Curiosità, nelle ultime tre partite dirette dal fischietto bergamasco la Lazio non ha mai perso: il ko più recente è datato 21 dicembre 2016, 3-0 per mano dell'Inter a San Siro. In stagione Mazzoleni ha diretto la Lazio in due occasioni, per altrettante vittorie esterne: 2-1 sul campo della Juventus, stesso punteggio a Marassi contro la Sampdoria.

Giallorossi ko solo 3 volte in 23 partite con l'arbitro di Bergamo

Meno frequenti, ma comunque ricorrenti, sono state le occasioni in cui l'arbitro classe 1974 è stato impegnato in sfide con la Roma in campo. Sono 23 i precedenti con i giallorossi, per un bilancio che sorride a De Rossi e compagni, sconfitti in sole 3 occasioni. L'ultimo incrocio è però coinciso con un ko: 0-2 per mano del Milan lo scorso 25 febbraio all'Olimpico, in quella che resta l'unica sconfitta interna nella storia della Roma con Mazzoleni in campo. Nelle restanti 20 sfide, si registrano 14 successi romanisti e 6 pareggi. Numeri che saranno aggiornati domenica sera, al fischio finale del derby della Capitale numero 148.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.