Real Madrid-Juventus, l'abbraccio di Cristiano Ronaldo a Buffon

Bellissimo gesto del portoghese nella mixed zone del Bernabeu.

7k condivisioni 7 commenti

Share

La Juventus ha soltanto sfiorato l'impresa, il sogno è andato in frantumi quando fa più male. Al 93' del ritorno dei quarti di Champions League, sul 3-0 per i bianconeri, l'arbitro Oliver ha assegnato un rigore al Real Madrid trasformato da Cristiano Ronaldo che ha portato i blancos in semifinale. Nell'occasione Buffon era stato espulso per proteste e tra i pali era andato Szczesny.

Nel post partita Buffon si è sfogato e ne ha dette di tutti i colori all'arbitro Oliver. "Ha un bidone dell'immondizia al posto del cuore, non è un essere umano", sono solo alcune delle dichiarazioni del numero 1 sul fischietto inglese. 

Proprio durante una delle tante interviste rilasciate nella pancia del Santiago Bernabeu, è passato alle sue spalle Cristiano Ronaldo che lo ha abbracciato affettuosamente e gli ha sussuratto: "Perdoname". 

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.