Festa Roma: dal tuffo di Pallotta nella fontana ai canti di Nainggolan

Il presidente dei giallorossi si è unito alla festa dei tifosi giallorossi tuffandosi nella fontana di Piazza del Popolo, il centrocampista belga è stato lo show man degli spogliatoi.

697 condivisioni 0 commenti

Share

La festa è continuata tutta la notte. I tifosi della Roma sono letteralmente impazziti di gioia dopo il 3-0 sul Barcellona che è valso l'accesso alle semifinali di Champions League 34 anni dopo l'ultima volta. Le reti di Dzeko, De Rossi e Manolas hanno travolto i blaugrana apparsi inermi e incapaci di una qualsiasi reazione. Al Camp Nou era finita 4-1 per Messi &co, una rimonta sembrava impossibile e invece all'Olimpico è successo qualcosa di storico. Al triplice fischio sono iniziati i festeggiamenti del popolo giallorosso che hanno invaso Roma con sciarpe e bandiere e sono saliti anche sugli autobus. Si sono ritrovati nei punti più simbolici della Capitale, come Piazza del Popolo che è stata presa d'assalto. Ha fatto capolino anche il presidente James Pallotta, arrivato da Boston per il grande appuntamento. Il patron dei lupi si è tuffato nella fontana tra l'euforia generale, mentre Nainggolan negli spogliatoi dell'Olimpico faceva video su video e gridava ironicamente: "Ma non eravamo scarsi?".

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.