Champions League, le pagelle di Real Madrid-Juventus: bianconeri galattici

Mandzukic e Buffon stellari, ma alla fine passano gli spagnoli per il rigore di Cristiano Ronaldo: è Benatia ad affossare i bianconeri. Navas e Bale bocciati.

Le pagelle della partita di Champions League fra Real Madrid e Juventus

455 condivisioni 1 commento

di

Share

Cosi fa male, così è tremendamente crudele. La Juventus ci ha sperato, ci ha creduto, ha rimontato, ha meritato, perfino dominato, ma alla fine è uscita per un rigore di Cristiano Ronaldo a una manciata di secondi dalla fine. Finisce con un dramma sportivo il quarto di finale di ritorno di Champions League fra i bianconeri e il Real Madrid.

La Juventus era riuscita a disputare la partita perfetta: dopo una manciata di secondi è stato Mandzukic a sbloccare la partita. L'1-0 ha subito fatto tremare le gambe al Real Madrid che non è mai realmente entrato in partita: ancora Mandzukic è bravo a raddoppiare, prima del 3-0 di Matuidi nella ripresa.

Nessuno, nella storia della Champions League, è mai riuscito a recuperare tre gol di svantaggio (dopo la gara d'andata) al Real Madrid, la Juventus ci è andata vicinissima, a solo una manciata di secondi. Alla fine però non ce l'ha fatta. Buffon è stato espulso per proteste: probabilmente ha chiuso così la sua avventura nella Coppa Campioni, proprio sotto gli occhi di Zidane che sempre con un'espulsione finì la carriera nella finale del Mondiale contro l'Italia. 

Il gol di Ronaldo
Il gol di Ronaldo

Real Madrid (4-3-1-2): Keylor Navas 4; Carvajal 5, Varane 5, Vallejo 5,5, Marcelo 5,5; Modric 5,5, Casemiro 5 (dal 46' Vazquez 5,5), Kroos 5,5; Isco 5; Bale 4,5 (dal 46' Asensio 6), Ronaldo 6,5. Allenatore: Zidane 5.

Juventus (4-3-3): Buffon 7; De Sciglio 6 (dal 17' Lichtsteiner 6,5), Benatia 6, Chiellini 6,5, Alex Sandro 6,5; Khedira 7, Pjanic 7, Matuidi 7; Douglas Costa 7, Higuain 6,5, Mandzukic 9. Allenatore: Allegri 9

I migliori

Mandzukic 9

Semplicemente perfetto. Ha trascinato la squadra, l'ha scossa, l'ha presa per mano. Ha sbloccato la partita dopo pochi secondi, ha segnato anche il 2-0. La Juventus meritava di passare, lo meritava lui che si è riscoperto bomber nel giorno in cui mancava Dybala.

Mandzukic esulta dopo il gol
Mandzukic esulta dopo il gol

Buffon 7

Era stato attentissimo per tutta la partita: bravo su Bale, ottimo su Ronaldo, reattivo anche su Isco quando il Real Madrid ha aumentato la pressione. Finisce la partita (e forse la carriera europea) con un'espulsione ingiusta e irrispettosa, anche perché probabilmente aveva ragione lui.

Buffon protesta per il rigore assegnato al Real Madrid
Buffon protesta per il rigore assegnato al Real Madrid

Douglas Costa 7

Sulla fascia destra è sempre pericoloso. I difensori del Real Madrid non lo tengono e lui, di minuto in minuto, si esalta sempre più. Suo il cross in occasione dell'errore di Navas che favorisce il gol di Matuidi. Per distacco la sua miglior prestazione da quando è in Italia.

Douglas Costa in azione
Douglas Costa in azione

I peggiori

Navas 4

Se c'era una cosa della quale il Real non aveva assolutamente bisogno era il gol della Juventus dopo pochi secondi. Lui però si addormenta e permette a Mandzukic di segnare immediatamente. In occasione del gol del 3-0 passa di fatto la palla a Matuidi. Non un portiere all'altezza. Almeno non stasera.

Keylor Navas permette a Matuidi di segnare il 3-0
Keylor Navas permette a Matuidi di segnare il 3-0

Bale 4,5

Preferito a Benzema, non fa nulla per dare ragione a Zidane. Sull'1-0 ha un'ottima occasione che spreca però di tacco. Mai un'accelerazione, è spento e poco ispirato. Sostituito già a fine primo tempo: è una bocciatura netta.

Il tacco di Bale
Il tacco di Bale

Benatia 5

In realtà sarebbe uno dei migliori: guida la difesa, è sempre attento, richiama più volte Chiellini all'attenzione. Lo calma quando il Real Madrid aumenta la pressione. Poi però, all'ultimo secondo, commette un'ingenuità che condanna tutta la squadra e vanifica la rimonta. Il rigore forse non c'era, ma non ci si può perdere l'uomo a pochi secondi dalla fine, non si può intervenire così.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.