Juventus, beffa atroce: il Real Madrid perde 3-1 ma va in semifinale

Bianconeri avanti 3-0 grazie alla doppietta di Mandzukic e al gol di Matuidi, nel finale segna Cristiano Ronaldo su rigore. Espulso Buffon.

1k condivisioni 2 commenti

Share

Il Real Madrid va in semifinale di Champions League. Al Bernabeu, dopo lo 0-3 dello Stadium, la Juventus si porta sul 3-0 grazie alla doppietta di Mandzukic e alla rete di Matuidi. La squadra di Allegri accarezza l'impresa ma all'ultimo secondo del terzo minuto di recupero si materializza la beffa. Sponda di Cristiano Ronaldo, Lucas Vazquez sta per calciare e cade a terra dopo che viene contrastato alle spalle da Benatia: per Oliver è rigore. Scoppia il finimondo, Buffon perde la testa e viene espulso. Tra i pali ci va Szczesny che prende il posto di Higuain. Cristiano Ronaldo dal dischetto non sbaglia. Finisce 3-1 per i bianconeri ma in semifinale ci vanno i blancos. 

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.