Calciomercato Bayern Monaco, accordo per Arp: primo 2000 della Bundesliga

Il talento dell'Amburgo è il primo nato nel terzo millennio ad aver segnato nel massimo campionato tedesco: in estate può andare in Baviera.

134 condivisioni 0 commenti

di

Share

Eccolo lì il Bayern Monaco, dove tutti lo aspettavano. Puntuale all'appuntamento come sempre. O quasi sempre, perché una volta (una!) che è arrivato in ritardo tutti si sono stupiti, quasi come fosse finito il mondo.

Stando a quanto riportato dalla Sport Bild, il Bayern Monaco avrebbe trovato l'accordo per Jann-Fiete Arp dell'Amburgo. Sarebbe lui il primo colpo dei bavaresi per il prossimo calciomercato. Attaccante classe 2000, è il primo nato nel terzo millennio ad aver segnato nel massimo campionato tedesco.

Non una notizia particolarmente sconvolgente visto che il Bayern Monaco è abituato a colpi così. Da Oliver Kahn a Gerd Müller i bavaresi riescono da sempre a prendere i migliori giovani su piazza. Anche Leon Goretzka, che lascerà lo Schalke a parametro zero, si trasferirà in Baviera a inizio calciomercato.

Vota anche tu!

Arp vale già 8 milioni?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Calciomercato Bayern Monaco, accordo per Arp

Il fatto è che negli ultimi anni il Bayern Monaco spesso è stato criticato per essersi fatto soffiare Timo Werner sotto il naso. Giovane, forte, tedesco: era il classico colpo del club bavarese, ma il Lipsia ha fatto prima. La scorsa estate Rummenigge e Hoeness hanno quindi risposto prendendo Serge Gnabry dal Werder Brema, mandandolo poi in prestito all'Hoffenheim. L'acquisto dell'ex Arsenal, considerato uno degli esterni d'attacco più promettenti in Germania, era già un grande segnale di forza. Ora ecco Arp.

Fiete Arp in azione con la nazione tedesca U17
Fiete Arp in azione con la nazione tedesca U17

Stando a quanto riportato dai media tedeschi però l'accordo con Arp (in scadenza nel 2019) sarebbe particolare: l'attaccante classe 2000 ha infatti una clausola nel contratto con la quale, in caso di retrocessione dell'Amburgo (attualmente penultimo), sarebbe prendibile per soli 8 milioni. Arp, in tal caso, si sarebbe già promesso al Bayern Monaco. Nel caso in cui il suo club riuscisse miracolosamente a salvarsi, allora per la prossima finestra di calciomercato non si muoverebbe. Resterebbe ad Amburgo in attesa della scadenza del proprio contratto. E allora il Bayern Monaco sarebbe ancora lì, ad accoglierlo a braccia aperte. Che è proprio quel che tutti si aspettano dai bavaresi.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.