Champions League, Guardiola contro la sua bestia nera Klopp

In carriera Pep è già stato sconfitto in 7 occasioni dal tecnico tedesco che lo ha battuto anche in due finali di coppa. Oggi l'ennesimo scontro diretto.

266 condivisioni 0 commenti

di

Share

Una sfida a puntate. Come quelle che durano nel tempo e che sono sempre tremendamente equilibrate. Perché effettivamente è così. Manchester City-Liverpool, ritorno dei quarti di finale di Champions League, è però lo scontro diretto fra Pep Guardiola e Jurgen Klopp.

Un faccia a faccia lungo e complesso, con la prima sfida che risale al 2013 e l'ultima che si è disputata appena 6 giorni fa. Il 3-0 del Liverpool - privo di Emre Can - ha sorpreso tutti, ma la verità è che Pep contro Klopp soffre tremendamente.

Nessun allenatore al mondo è stato in grado di battere Guardiola più spesso del tedesco. Per Pep il tecnico del Liverpool è una vera e propria bestia nera. Per questo anche oggi Manchester City-Liverpool non può essere una partita banale e scontata.

Vota anche tu!

Il Manchester City riuscirà a qualificarsi nonostante il 3-0 dell'andata?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Champions League, Pep e la maledizione Klopp

La prima sfida tra i due risale alla Supercoppa di Germania tra Borussia Dortmund e Bayern Monaco dell'estate del 2013: a vincere fu Klopp che si impose con un netto 4-2. In campionato poi Guardiola riuscì a vendicarsi vincendo 3-0, al ritorno (col Bayern già campione) vinse però il Borussia Dortmund con lo stesso risultato. Al termine della stagione 2013-14 ecco lo scontro diretto in finale di Coppa di Germania: dopo lo 0-0 al 90' a vincere fu Guardiola grazie ai gol di Robben e Muller nei supplementari. Ma la Supercoppa del 2014 andò ancora al Borussia Dortmund, capace di imporsi per 2-0.

Nella stagione 2014-15 Guardiola riuscì a vincere entrambe le partite di Bundesliga, perdendo però contro Klopp in semifinale di Coppa di Germania (ai rigori). Quello l'ultimo scontro fra i due in Germania. Nei due anni in cui entrambi hanno allenato in Bundesliga (tenendo conto di tutte le competizioni) il bilancio è in parità: 4 vittorie a testa. Con Klopp al Liverpool e Guardiola al City la sfida si è spostata in Premier League. Il 31 dicembre del 2016 il primo confronto diretto inglese vinto 1-0 dai Reds con gol di Georginio Wijnaldum.

La gara di ritorno è invece finita 1-1 (unico pareggio fra Jurgen e Pep). In questa stagione prima il 5-0 per i Citizens alla quarta giornata, poi Klopp si è rifatto con il 4-3 della gara di ritorno e il 3-0 della scorsa settimana nella prima sfida in campo internazionale fra i due. In tutto quindi sono ben 7 le partite vinte da Klopp contro Guardiola, 5 le sconfitte (1 il pareggio). Anche per questo Manchester City-Liverpool di oggi, comunque vada a finire, non sarà una partita fine a se stessa. Dietro c'è la rivalità sportiva fra due tra gli allenatori più forti al mondo. E la loro sfida a puntate.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.