Bundesliga, i tifosi contestano la Var. Anche quando li favorisce

La rete che dà i 3 punti al Borussia Moenchengladbach arriva su segnalazione della tecnologia. Gli ultrà, contrari, contestano anche se l'intervento è a loro favore.

Il Borussia Moenchengladbach vince in Bundesliga ma i tifosi contestano la Var

498 condivisioni 1 commento

di

Share

Ormai il calcio è cambiato. Si è evoluto, ma non per tutti è migliorato. La tecnologia in campo non convince tutti, non piace a molti tifosi che la contestano a priori. Quanto il mondo ultras sia contrario alla Var si può capire anche da quanto accaduto ieri in Bundesliga, durante la partita fra Borussia Moenchengladbach e Hertha Berlino.

Per i Fohlen riuscire ad agganciare un posto che garantisca la partecipazione alla prossima Europa League è ormai proibitivo. Per questo vincere era determinante: serviva a mantenere vive le ultime speranze. A portarsi in vantaggio però è stato l'Hertha con l'ex Chelsea Salomon Kalou. Subito dopo ecco le polemiche.

Il Borussia Moenchengladbach ha infatti pareggiato al 54' con Patrick Herrmann, bravo a trasformare in gol l'assist di Hazard. I Fohlen esultano, così come i loro tifosi. L'arbitro (Bibiana Steinhaus, alla settima direzione di gara in Bundesliga) viene però richiamato da chi, dallo studio centrale di Colonia, guarda le immagini. La Steinhaus va a vedere le immagini e decide di annullare il gol. Hazard, che ha effettuato l'assist, era in leggero fuorigioco.

Vota anche tu!

Dopo un anno di sperimentazione, la Var ti convince?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Bundesliga, proteste contro la Var

Lo stadio reagisce protestando alla decisione della Steinhaus. Effettivamente Hazard era in fuorigioco, ma la posizione è irregolare solo per qualche centimetro. Impossibile vederlo a occhio nudo. I tifosi del Gladbach la prendono (comprensibilmente) male. Protestano, intonano cori contro la Var. Quel che sorprende però è che a contestare la tecnologia siano anche i tifosi dell'Hertha. Che i gol vengano annullati dopo un lasso di tempo così lungo non piace a nessuno e fra le tifoserie sembra regnare grande solidarietà.

Il Borussia, comunque, il pareggio lo trova lo stesso. Al 78', sul risultato di 1-1, c'è un evidente intervento falloso nell'area di rigore dell'Hertha. La Steinhaus fa continuare a giocare, poi, avvisata dalla centrale, assegna il rigore per il Gladbach. Hazard segna il 2-1 che permette alla squadra di restare in scia per un posto europeo, eppure i tifosi dei Fohlen protestano ancora: cori contro la DFB (la Federcalcio tedesca) e contro la Var. Perché ormai il calcio è cambiato ma in Bundesliga non lo accetta nessuno.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.