Bundesliga, i tifosi contestano la Var. Anche quando li favorisce

La rete che dà i 3 punti al Borussia Moenchengladbach arriva su segnalazione della tecnologia. Gli ultrà, contrari, contestano anche se l'intervento è a loro favore.

Il Borussia Moenchengladbach vince in Bundesliga ma i tifosi contestano la Var

498 condivisioni 1 commento

di

Share

Ormai il calcio è cambiato. Si è evoluto, ma non per tutti è migliorato. La tecnologia in campo non convince tutti, non piace a molti tifosi che la contestano a priori. Quanto il mondo ultras sia contrario alla Var si può capire anche da quanto accaduto ieri in Bundesliga, durante la partita fra Borussia Moenchengladbach e Hertha Berlino.

Per i Fohlen riuscire ad agganciare un posto che garantisca la partecipazione alla prossima Europa League è ormai proibitivo. Per questo vincere era determinante: serviva a mantenere vive le ultime speranze. A portarsi in vantaggio però è stato l'Hertha con l'ex Chelsea Salomon Kalou. Subito dopo ecco le polemiche.

Il Borussia Moenchengladbach ha infatti pareggiato al 54' con Patrick Herrmann, bravo a trasformare in gol l'assist di Hazard. I Fohlen esultano, così come i loro tifosi. L'arbitro (Bibiana Steinhaus, alla settima direzione di gara in Bundesliga) viene però richiamato da chi, dallo studio centrale di Colonia, guarda le immagini. La Steinhaus va a vedere le immagini e decide di annullare il gol. Hazard, che ha effettuato l'assist, era in leggero fuorigioco.

Vota anche tu!

Dopo un anno di sperimentazione, la Var ti convince?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Bundesliga, proteste contro la Var

Lo stadio reagisce protestando alla decisione della Steinhaus. Effettivamente Hazard era in fuorigioco, ma la posizione è irregolare solo per qualche centimetro. Impossibile vederlo a occhio nudo. I tifosi del Gladbach la prendono (comprensibilmente) male. Protestano, intonano cori contro la Var. Quel che sorprende però è che a contestare la tecnologia siano anche i tifosi dell'Hertha. Che i gol vengano annullati dopo un lasso di tempo così lungo non piace a nessuno e fra le tifoserie sembra regnare grande solidarietà.

Il Borussia, comunque, il pareggio lo trova lo stesso. Al 78', sul risultato di 1-1, c'è un evidente intervento falloso nell'area di rigore dell'Hertha. La Steinhaus fa continuare a giocare, poi, avvisata dalla centrale, assegna il rigore per il Gladbach. Hazard segna il 2-1 che permette alla squadra di restare in scia per un posto europeo, eppure i tifosi dei Fohlen protestano ancora: cori contro la DFB (la Federcalcio tedesca) e contro la Var. Perché ormai il calcio è cambiato ma in Bundesliga non lo accetta nessuno.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.