Rassegna stampa 7 aprile, prima pagina della Gazzetta dello Sport

I temi principali dei quotidiani sportivi di oggi sono la corsa Champions in campionato ed il futuro di Massimiliano Allegri sulla panchina della Juventus.

Rassegna stampa dei quotidiani sportivi

103 condivisioni 0 commenti

di

Share

Dopo una settimana intensa di coppe europee, i campionati ripartono e questo week-end potrebbe dare dei verdetti importanti in più di una competizione: il protagonista della rassegna stampa di oggi è Massimiliano Allegri, che ieri ha parlato in vista di Benevento-Juventus di oggi.

I quotidiani sportivi italiani si interrogano sul futuro dell'attuale allenatore bianconero, che dopo la sconfitta in Champions League per mano del Real Madrid sembra meno certo di rimanere a Torino anche nella prossima stagione.

Per quanto riguarda i giornali esteri, grande attenzione sul Barcellona che stasera giocherà in casa del Leganes e con un successo potrebbe avvicinarsi alla vittoria della Liga. I catalani sarebbero campioni con i 3 punti e in caso di sconfitta dell'Atletico Madrid nel derby con il Real di domani.

Rassegna stampa, prima pagina della Gazzetta dello Sport: "Inter, due su due e ci sei"

Sulla prima pagina della Gazzetta dello Sport troviamo un'intervista all'attuale ct della Nazionale italiana Gigi Di Biagio, in cui il tecnico azzurro parla della corsa alla Champions League in Serie A indicando l'Inter come favorita.

La Gazzetta dello Sport
La prima pagina della Gazzetta dello Sport

Corriere dello Sport: "Scudetto e poi..."

È il futuro di Allegri ad occupare la prima pagina del Corriere dello Sport: l'allenatore della Juventus ha più volte ripetuto di voler restare a Torino anche il prossimo anno, ma la sua posizione sembra scricchiolare nelle ultime settimane.

Il Corriere dello Sport
La prima pagina del Corriere dello Sport

Tuttosport: "L'allegrometro"

Ed è ancora Allegri il protagonista su Tuttosport: secondo il giornale torinese, l'allenatore dei Campioni d'Italia non ha intenzione di andarsene ma deve ancora avere l'incontro risolutivo con la società per decidere il suo futuro.

L'apertura di Tuttosport
La prima pagina di Tuttosport

L'Equipe: "La veine du champion"

Il primo giornale sportivo estero della nostra rassegna stampa è l'Equipe, che titola sul pareggio in extremis del Paris Saint-Germain in Ligue 1: il PSG era andato in svantaggio in casa del Saint-Etienne ma ha trovato l'1-1 finale nel recupero con un autogol di Debuchy.

L'Equipe
La prima pagina dell'Equipe

As: "Zidane duplica el descanso por Cristiano"

La prima pagina di As è dedicata alla gestione da parte di Zinedine Zidane di Cristiano Ronaldo: il tecnico del Real Madrid ha centellinato le forze del fenomeno portoghese che in Liga ha giocato addirittura 9 partite in meno di Leo Messi.

L'apertura di As
La prima pagina di As

Sport: "Liga de récord"

La prima pagina di Sport è dedicata al Barcellona, che questa sera giocherà nell'anticipo serale della 31esima giornata del campionato spagnolo. La squadra allenata da Valverde giocherà in casa del Leganes per mantenere il suo vantaggio in testa alla Liga.

L'apertura di Sport
La prima pagina di Sport

Mundo Deportivo: "Noche de récord"

Anche il Mundo Deportivo si concentra sull'anticipo fra Leganes e Barcellona di questa sera. Alle 20:45 i catalani cercheranno l'allungo decisivo per la conquista della Liga dato che l'Atletico Madrid, secondo e lontano 9 punti, domani giocherà il derby contro il Real Madrid.

Il Mundo Deportivo
La prima pagina del Mundo Deportivo

Marca si proietta sul derby di Madrid

La prima pagina di Marca si proietta sul derby di Madrid che si giocherà domani pomeriggio alle 16:15. Il quotidiano madrileno ricorda l'ultima volta in cui il Real Madrid ha battuto in casa l'Atletico, che risale addirittura al 2012.

L'apertura di Marca
La prima pagina di Marca

A Bola: "Guerra total"

L'ultimo quotidiano sportivo della nostra rassegna stampa è il portoghese Bola, che apre sul terremoto in casa dello Sporting Lisbona: dopo la sconfitta in Europa League con l'Atletico, il presidente Bruno de Carvalho ha criticato i suoi giocatori sui social per poi sospenderne ben 19. L'allenatore Jorge Jesus pensa alle dimissioni.

La Bola
La prima pagina della Bola

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.