PSG: Cavani, ma che fai? Clamoroso gol sbagliato col Saint-Etienne

Incredibile errore del centravanti uruguayano, che in contropiede si mangia una rete già fatta a porta vuota rischiando di condannare i suoi alla sconfitta.

911 condivisioni 0 commenti

Share

Pochi giorni fa abbiamo visto che anche dei bomber apparentemente infallibili come Mauro Icardi possono sbagliare dei gol che sembrano già fatti, visto che all'argentino è capitato per ben 2 volte nel derby contro il Milan.

Ma l'errore di Edinson Cavani durante Saint-Etienne-PSG di ieri sera è così incredibile da cancellare in un colpo solo quelli del capitano dell'Inter. Il club parigino stava soffrendo in casa del Saint-Etienne ed era in svantaggio di un gol e di un uomo già nel primo tempo.

La squadra allenata da Gasset stava tenendo bene in campo per mantenere l'1-0 firmato da Cabella che le avrebbe permesso di fare un bel salto in avanti in classifica in attesa del resto della giornata di Ligue 1. Ma è bastata una sola ingenuità per rischiare di compromettere tutto.

Edinson Cavani
Cavani incredulo dopo il suo errore

PSG, clamoroso errore di Cavani contro il Saint-Etienne

Nonostante il vantaggio, i padroni di casa si sono fatti cogliere in contropiede al 76esimo minuto e Di Maria è arrivato a tu per tu con il portiere avversario servendo il numero 9 del PSG che era da solo e con la porta spalancata. L'ex giocatore di Palermo e Napoli però ha sprecato malamente calciando fuori, per poi disperarsi fra l'incredulità di avversari e compagni.

Fortunatamente per Cavani, il PSG è riuscito ad acciuffare lo stesso il pareggio con un po' di fortuna grazie all'autogol di Debuchy al 92esimo, ma un errore così da un attaccante che in questo campionato ha segnato 35 gol in 36 presenze è comunque un evento da ricordare.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.