Ligue 1, un autogol salva il PSG: è 1-1 in casa del Saint-Etienne

I parigini vanno in svantaggio e i padroni di casa sprecano il rigore del possibile 2-0. Al 92esimo arriva il pareggio per la sfortunata deviazione di Debuchy.

104 condivisioni 0 commenti

Share

Il Paris Saint-Germain si salva e beffa il Saint-Etienne nell'anticipo serale della 32esima giornata di Ligue 1: la capolista è infatti riuscita ad acciuffare il pareggio soltanto nei minuti di recupero dopo essere stata a lungo in svantaggio.

Un risultato non molto pesante per quanto riguarda la corsa al titolo in Ligue 1 ormai saldamente in mano al Paris Saint-Germain, che può però essere decisivo per i padroni di casa che ora rischiano di allontanarsi definitivamente dalla zona Europa League.

Il Saint-Etienne è andato in vantaggio con Cabella dopo 17 minuti, ma è lo stesso attaccante francese a sprecare il rigore del possibile 2-0 alla mezz'ora, con Areola che lo respinge. La partita sembra comunque indirizzata dopo l'espulsione di Kimbpembe nel finale del primo tempo ma al 92esimo arriva la beffa: Debuchy devia un cross innocuo di Mbappé e trafigge il suo portiere. Se il Paris Saint-Germain rimane comunque in testa alla Ligue 1, questo pareggio peserà tanto sulle ambizioni europee della squadra allenata da Gasset.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.