Serie A, le probabili formazioni di Udinese-Lazio: Felipe Anderson c'è

I biancocelesti all'assalto della zona Champions dopo la vittoria sul Salisburgo: l'ex Oddo punta invece sul recupero di Lasagna per cancellare un filotto di 7 sconfitte.

110 condivisioni 0 commenti

di

Share

Vincere aiuta a vincere? Lo spera la Lazio, che dopo il 4-2 rifilato in rimonta al Red Bull Salisburgo giovedì sera nella partita di andata dei quarti di finale di Europa League, chiede strada all'Udinese nella penultima partita in calendario nella 31^ giornata di Serie A. Alla Dacia Arena, Immobile e compagni andranno a caccia di punti pesanti nella corsa al quarto posto, distante due punti, ma di fronte avranno un avversario in cerca di riscatto dopo le sette sconfitte consecutive rimediate in campionato.

Il ko incassato davanti al pubblico di casa martedì, nel recupero della 27^ giornata contro la Fiorentina, ha reso ancora più vividi i toni della crisi in casa Udinese. Massimo Oddo (ex calciatore della Lazio con 172 presenze e 17 reti dal 2002 al 2007), che aveva inaugurato la sua avventura in panchina con cinque vittorie nelle prime sei partite a dicembre, ha smentito con decisione in settimana ogni voce su un possibile addio:

La squadra non mi segue? Non è così, altrimenti mi sarei dimesso. Commettiamo errori ingenui e per uscirne l'unico modo è far punti.

La Lazio arriva invece all'impegno della Dacia Arena sulle ali dell'entusiasmo, dopo aver ritrovato grazie al 6-2 inflitto al Benevento dello scorso turno quella vittoria in Serie A che mancava da un mese e al successo contro gli austriaci del Salisburgo, che permette ai biancocelesti di guardare con fiducia alle semifinali di Europa League. Con la squadra che tornerà in campo a meno di 72 ore dall'ultimo impegno ufficiali, non mancano i dubbi nelle probabili formazioni.

Serie A, le probabili formazioni di Udinese-Lazio

Curiosità: Udinese e Lazio non torneranno a sfidarsi a un girone di distanza dall'ultima volta. Questo perché lo scorso 5 novembre, quando era in calendario la partita di andata, un violento nubifagio si era abbattuto su Roma costringendo l'arbitro Banti al rinvio. Massimo Oddo non era in panchina quel giorno, ma lo è stato il 24 gennaio, data del recupero terminato 3-0 per effetto dell'autorete di Samir e dei centri di Nani e Felipe Anderson.

La buona notizia per l'allenatore friulano è il recupero di Kevin Lasagna: Dopo il lungo stop per infortunio, il miglior marcatore della squadra (9 centri stagionali tra Serie A e Coppa Italia) ha rivisto il campo contro la Fiorentina per 20 minuti e si candida per un posto nelle probabili formazioni. Ballottaggio con Perica aperto, con De Paul certo di una maglia sulla trequarti. Nel centrocampo a 5 ci sarà posto per Zampano a destra.

Se Oddo è alla disperata ricerca di risultati positivi per superare la crisi, il suo ex compagno di squadra Simone Inzaghi sa che la sua Lazio non può permettersi passi falsi per sperare nell'aggancio o nel sorpasso all'Inter, oggi quarta in classifica a due punti di distanza. Per questo alla Dacia Arena ci sarà spazio solo per un moderato turnover. Nel 3-5-1-1 di partenza, potrebbero essere tre i cambi in vista rispetto alla formazione che ha superato in Europa League il Salisburgo, uno per reparto. In difesa Wallace e Bastos lottano per una maglia al posto di Radu, mentre a centrocampo a destra potrebbe rivedersi Marusic per Basta.

A sinistra è in dubbio Lulic: in caso di forfait, dentro Patric. Possibile panchina per il re degli assist della Serie A (ben 11) Luis Alberto (diffidato, rischia di saltare il derby), con Felipe Anderson in stato di grazia e favorito per un posto alle spalle di Ciro Immobile. Il centravanti di Torre Annunziata è uno dei punti fermi della Lazio: con 37 reti in stagione, non potrebbe essere diversamente. Queste le probabili formazioni di Udinese-Lazio, in programma domenica alle 18 alla Dacia Arena di Udine per la 31^ giornata di Serie A:

Udinese (3-5-1-1): Bizzarri; Stryger Larsen, Danilo, Samir; Widmer, Barak, Balic, Jankto, Adnan; De Paul; Lasagna. All.: Oddo.

Lazio (3-5-1-1): Strakosha; Wallace, De Vrij, Luiz Felipe; Marusic, Parolo, Lucas Leiva, Milinkovic Savic, Patric; Felipe Anderson; Immobile. All.: Inzaghi.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.