Serie A, le probabili formazioni di Roma-Fiorentina: dubbio Nainggolan

Il centrocampista belga in forse dopo il forfait di Barcellona: in attacco chance per Defrel. Senza Chiesa, Pioli si affida ad Eyyseric e Saponara per lanciare Simeone.

55 condivisioni 0 commenti

di

Share

Da una parte chi vuole dimenticare Barcellona e un risultato oltremodo punitivo, dall'altra chi vuole proseguire il filotto di cinque vittorie consecutive e rilanciarsi in chiave europea. Il secondo anticipo della 31^ giornata di Serie A opporrà allo stadio Olimpico Roma e Fiorentina: i giallorossi si rituffano nel campionato per cancellare le polemiche arbitrali del Camp Nou, mentre la formazione allenata da Stefano Pioli insegue un traguardo insperato fino allo scorso inverno.

Roma sconfitta a Barcellona in Champions League, 4-1 al Camp Nou
Roma sconfitta a Barcellona in Champions League, Strootman contro Iniesta

Quella dell'Olimpico sarà la terza gara in otto giorni per entrambe: la Roma nell'ultimo turno di Serie A ha pareggiato per 1-1 a Bologna, per poi cedere con un severo 4-1 al Barcellona nella partita di andata dei quarti di finale di Champions League. La Fiorentina ha superato con un doppio 2-0 prima il Crotone al Franchi e poi l'Udinese al Friuli, in una sfida giocata nel ricordo di Davide Astori.

Con tempi così ravvicinati tra una partita e l'altra, i dubbi nelle probabili formazioni per i due allenatori non mancano. Nella Roma, Eusebio Di Francesco deve calibrare le forze anche in vista di gara-2 contro il Barcellona, in calendario martedì 10 aprile nella Capitale, mentre Stefano Pioli dovrà fare a meno dello squalificato Federico Chiesa.

Serie A, le probabili formazioni di Roma-Fiorentina

Nelle probabili formazioni su sponda Roma, il dubbio più grande risponde al nome di Radja Nainggolan: le condizioni del centrocampista belga, assente a Barcellona per un colpo al ginocchio rimediato contro il Bologna, sono migliorate ma immaginarlo in campo dal primo minuto nei piani di Eusebio Di Francesco non è ancora sinonimo di certezza. Al suo posto nel 4-3-3 di partenza è pronto in alternativa Lorenzo Pellegrini, che affiancherebbe De Rossi e Gerson, quest'ultimo autore di una doppietta nella partita di andata. In attacco, assente Under, spazio a Defrel, alla ricerca del secondo centro stagionale, con Dzeko e uno tra Perotti ed El Shaarawy. In difesa turnover per Fazio: c'è Juan Jesus con Manolas.

Stefano Pioli deve rimodellare la fase offensiva per l'assenza di Chiesa: la squalifica del numero 25 priva la Fiorentina di un fatturato pari a 6 reti e 7 assist totalizzate sin qui in stagione. Rispetto alla formazione di partenza vista contro l'Udinese, è certo il ritorno dal primo minuto di Eysseric e Simeone, partiti dalla panchina alla Dacia Arena. Il numero 10 francese affiancherà Saponara sulla trequarti nel 4-3-2-1 di riferimento. Il ballottaggio da sciogliere è davanti alla difesa, dove Pioli deve scegliere tra Dabo e Cristoforo. Conferma in blocco per la difesa, con il serbo Milenkovic sempre più a suo agio nei panni di terzino destro. Queste le probabili formazioni di Roma-Fiorentina, partita della 31^ giornata di Serie A in calendario sabato 7 aprile alle 18 allo stadio Olimpico:

Roma (4-3-3): Alisson; Bruno Perez, Manolas, Juan Jesus, Kolarov; Gerson, De Rossi, Pellegrini; Defrel, Dzeko, El Shaarawy. All: Di Francesco.

Fiorentina (4-3-2-1): Sportiello; Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi; Benassi, Dabo, Veretout; Saponara, Eysseric; Simeone. All.: Pioli.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.