Ibrahimovic: "Mourinho aveva un solo problema con me"

L'attaccante dei Los Angeles Galaxy parla della relazione con lo Special One.

653 condivisioni 0 commenti

Share

Ha iniziato la sua nuova avventura in MLS col botto, segnando una doppietta (un gol da centrocampo e uno di testa) in un pazzo 4-3 dei Los Angeles Galaxy sui cugini del Los Angeles FC che si erano portato sul 3-0. Zlatan Ibrahimovic è già un idolo nella sua nuova squadra, ma ai microfoni di ESPN torna a parlare del Manchester United e del rapporto con Mourinho che secondo i media inglesi era ormai compromesso: 

Non è vero che sono arrabbiato con Mourinho. Lui mi ha detto che ha avuto un solo problema con me, quando doveva farmi riposare. Mourinho mi piace, è lo Special One, gli piace vincere e lo ha fatto ovunque sia andato. Mi ha fatto sentire a mio agio e mi ha dato tante responsabilità. Spero che il Manchester United vinca la FA Cup

Ibrahimovic ha commentato anche la rovesciata di Cristiano Ronaldo. Prima ha detto scherzosamente: "Provi a farlo da 40 metri (riferimento al suo gol in rovesciata contro la Svezia, ndr)". Poi, incalzato dal giornalista che esaltava la sua doppietta all'esordio, ha aggiunto:

Io ho segnato in MLS, lui in Champions League: è differente. Ma un gol è sempre un gol, se aiuti la squadra è importante e se il gol che hai fatto è bello ti senti bene

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.