Ibrahimovic: "Mourinho aveva un solo problema con me"

L'attaccante dei Los Angeles Galaxy parla della relazione con lo Special One.

653 condivisioni 0 commenti

Share

Ha iniziato la sua nuova avventura in MLS col botto, segnando una doppietta (un gol da centrocampo e uno di testa) in un pazzo 4-3 dei Los Angeles Galaxy sui cugini del Los Angeles FC che si erano portato sul 3-0. Zlatan Ibrahimovic è già un idolo nella sua nuova squadra, ma ai microfoni di ESPN torna a parlare del Manchester United e del rapporto con Mourinho che secondo i media inglesi era ormai compromesso: 

Non è vero che sono arrabbiato con Mourinho. Lui mi ha detto che ha avuto un solo problema con me, quando doveva farmi riposare. Mourinho mi piace, è lo Special One, gli piace vincere e lo ha fatto ovunque sia andato. Mi ha fatto sentire a mio agio e mi ha dato tante responsabilità. Spero che il Manchester United vinca la FA Cup

Ibrahimovic ha commentato anche la rovesciata di Cristiano Ronaldo. Prima ha detto scherzosamente: "Provi a farlo da 40 metri (riferimento al suo gol in rovesciata contro la Svezia, ndr)". Poi, incalzato dal giornalista che esaltava la sua doppietta all'esordio, ha aggiunto:

Io ho segnato in MLS, lui in Champions League: è differente. Ma un gol è sempre un gol, se aiuti la squadra è importante e se il gol che hai fatto è bello ti senti bene

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.