Quando Ancelotti insegnò allo chef del Bayern come fare la carbonara

Durante la sua esperienza tedesca il tecnico italiano ha insegnato allo chef del Bayern Monaco come realizzare il famoso piatto Made in Italy. Ma la cipolla e la pancetta...

49 condivisioni 1 commento

di

Share

Carlo Ancelotti, professione allenatore e - nel tempo libero - cuoco. Proprio così. Non siamo soliti ricordarlo in cucina, alle prese con ingredienti, pentole e condimenti, ma il plurititolato manager italiano, ex tecnico del Bayern Monaco, se la cava bene anche dietro i fornelli. Lo dimostrò in un video pubblicato sul canale YouTube dei bavaresi in cui si vede Ancelotti indaffarato nell'insegnare allo chef stellato del club la preparazione della miglior carbonara possibile. E il 6 aprile, il #carbonaraday, quelle immagini ci tornano in mente.

La carbonara di Ancelotti

Dopo qualche battuta in lingua tedesca, Carletto comincia a comunicare in inglese, rimboccandosi le maniche e prendendo il completo controllo della cucina. Così, mentre Alfons Schuhbeck osserva interessato, il tecnico italiano si fa spazio tra ciotole e uova sbattute. Per onestà va detto che ci sono delle ombre sulla ricetta di Ancelotti: la presenza della cipolla (qui le scuole di pensiero sono divise) e della pancetta (qui c'è poco da discutere: ci vuole il guanciale!). Nonostante tutto il risultato è un vero successo, Ancelotti riesce a realizzare una pietanza che soddisfa, e non poco, il palato dell'esperto chef.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.