Juventus, il padre di Higuain: "Non stava simpatico a Florentino Perez"

Jorge Higuain ha parlato a El Larguero a poche ora da Juve-Real Madrid.

726 condivisioni 0 commenti

Share

Il giorno di Juventus-Real Madrid è arrivato. Stasera allo Stadium bianconeri e merengues si affronteranno nell'andata dei quarti di Champions League. A poche ore dalla sfida ha parlato a El Larguero il padre dell'ex di turno Gonzalo Higuain, che tra le fila dei Blancos ha trascorso 6 anni dal 2007 al 2013. 

Tutti gli attaccanti - ha esordito Jorge - sbagliano, fa parte del gioco e dello sport in generale. Capisco però che da un campione si pretenda sempre il massimo, e Gonzalo è un campione. Due mesi fa Cristiano Ronaldo veniva criticato pesanetemente, Benzema viene costantemente attaccato. Così come almeno una volta vengono ricoperti di critiche tutti i grandi 9 come Lewandowski, Luis Suarez e Cavani. Capita anche a Messi di essere messo sotto accusa. L'Argentina è un Paese molto grande, si passa sopra a tante ingiustizie ma se un giocatore sbaglia succede il finimondo 

Poi Jorge Higuain torna all'addio del figlio al Real Madrid:

Dipende tutto dal presidente di turno. Sicuramente Gonzalo non stava simpatico a Florentino. Aveva gli stessi numeri di Benzema e Cristiano Ronaldo eppure...

Su Juve-Real Madrid:

Non è mai semplice affrontare il Real Madrid, ancora di più se hai giocatori squalificati e qualcuno acciaccato come successo alla Juventus. In ogni caso Allegri è un allenatore molto intelligente e saprà schierare la miglior formazione

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.