Juventus, Buffon pensa già al Real: "Non sempre vince il più forte"

Dopo la vittoria sul il Milan, il portiere bianconero si proietta già alla sfida di Champions League contro i Blancos: "Loro sono superiori, dobbiamo essere bravi".

495 condivisioni 0 commenti

Share

Archiviata la pratica Milan, la Juventus si proietta già alla grande sfida di martedì sera valida per l'andata dei quarti di finale di Champions League che vedrà i bianconeri affrontare il Real Madrid all'Allianz Stadium.

Il sofferto 3-1 ottenuto dai Campioni d'Italia nella partita contro i rossoneri ha permesso alla squadra di Allegri di aumentare a 4 punti il vantaggio sul Napoli in campionato, motivo per cui ci si può ora concentrare con più serenità all'incontro con i Blancos.

A spostare il mirino sul Real Madrid è stato proprio il capitano della Juventus Gigi Buffon, che nelle interviste dopo la partita di ieri sera ha subito rivolto un pensiero al quarto di finale, dichiarando che la formazione di Zidane ci arriva da grande favorita.

Juventus, Buffon pensa al Real Madri: "Sono più forti, ma possiamo batterli"

Davanti ai microfoni, Buffon ha celebrato l'importantissima vittoria per 3-1 della Juventus sul Milan che ha permesso ai bianconeri di allungare in testa alla classifica visto che il Napoli era stato fermato sul pareggio dal Sassuolo solo poche ore prima.

Quello di stasera era un crocevia troppo importante per la nostra stagione, siamo stati molto cinici.

Ma dopo il posticipo di campionato, è subito il momento di pensare alla sfida di martedì sera. I bianconeri ritrovano il Real Madrid dopo la disfatta di Cardiff dello scorso giugno e Buffon sa che giocare in Champions League contro il Blancos vuol dire automaticamente partire sfavoriti.

È una sfida a cui teniamo ma sappiamo che loro sono più forti di noi. Lo dicono la storia, i risultati e le individualità.

Ma nonostante l'ammissione, il capitano della Juventus è convinto che la sua squadra abbia le armi adatte per eliminare il Real nel doppio confronto come già accaduto diverse volte nelle passate edizioni della Champions League.

Sono superiori ma nelle due partite non vincono sempre i più forti ma a volte anche i più bravi. Se ci riusciremo sarà un'impresa pazzesca.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.