Balotelli: "Chi mi prende fa un affare. Milan? No, tornerei all'Inter"

L'attaccante del Nizza ha rilasciato un'intervista a SportWeek.

890 condivisioni 2 commenti

Share

A fine stagione Mario Balotelli lascerà il Nizza a parametro zero e inizierà una nuova avventura. Spera nella chiamata di un top club, a 27 anni sarebbe con ogni probabilità una delle ultime grandi occasioni della sua carriera.

A SportWeek l'attaccante italiano ha parlato proprio del suo futuro: 

Non ho mai detto che tornerò in Italia a giocare, mi riferivo alla Nazionale e alla mia città, Brescia, dove vive la mia famiglia. Quanto valgo? Di sicuro non valgo 100 milioni, una cifra che credo non valga nessuno. Raiola intedeva dire che potrei essere strapagato come già successo per altri giocatori. In ogni caso chi mi prende fa un affare, mi libero a zero e mi sento maturato. Sono un papà, questo mi ha aiutato. In questo momento mi metto tra i primi dieci giocatori al mondo. Ovviamente Messi e Cristiano Ronaldo sono di un'altra categoria, ma vicino a Neymar, Griezmann e Dybala ci posso stare

Poi svela alcuni retroscena di mercato:

A De Laurentiis non sto simpatico, per questo non ho mai ricevuto offerte dal Napoli. All'Inter tornerei volentieri perché è una grande squadra con tifosi fantastici. So però che ci sarebbero dei problemi visto che il mio cuore batte per il Milan. In rossonero però mi hanno trattato male, non ci tornerei. La Juventus mi voleva, è stata una mia scelta non andarci. 

Sul prossimo ct della Nazionale: 

Sarebbe bello se fosse scelto Mancini, è il mio papò calcistico

Infine su cosa farà una volta appesi gli scarpini al chiodo: 

Starò con la mia famiglia. Potrei anche seguire Mino (Raiola, ndr) e aiutarlo con qualche giocatore. Vorrei rimanere nel mondo dello sport

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.