Serie A, il Milan di Gattuso nel 2018 ha gli stessi numeri della Juventus

Identica la media per i punti ottenuti, i gol fatti e la percentuale di possesso palla. I rossoneri cedono il passo solo per le reti subite, ma la rinascita è evidente.

289 condivisioni 1 commento

di

Share

Lotta scudetto vs corsa Champions, Allegri vs Gattuso, Cutrone vs Higuain, Bonucci contro il suo passato: la prossima sfida tra Milan e Juventus in Serie A è decisiva per entrambe le squadre. I rossoneri sono in un momento di forma straordinario, e le cifre lo dimostrano: con Gattuso in panchina, i numeri del 2018 sono gli stessi dei bianconeri. Della squadra che lotta per il titolo. Dei Campioni d'Italia.

Dieci le partite giocate dalla Juventus nell'anno solare, nove quelle disputate dal Milan: Dybala&Co hanno ottenuto 9 vittorie e un pareggio, dall'altra parte i ragazzi di Gattuso (che devono ancora recuperare il derby) hanno vinto 8 volte e pareggiato in una sola occasione. La matematica dice 2,8 punti a partita in Serie A nel 2018. E anche la percentuale di possesso palla è la stessa: 57,2%.

Il dato è identico anche per quanto riguarda i gol fatti: il Milan viaggia alla stessa media della Juventus, un risultato sorprendente, che evidenzia una rinascita concreta, tangibile. I rossoneri, come la banda di Allegri, segnano in media 1,9 gol a partita. Le cose funzionano là davanti per Gattuso, anche André Silva si è sbloccato. Cutrone, invece, non si è mai fermato. E domani sfiderà a distanza un certo Higuain.

Serie A, l'esultanza di Cutrone e André Silva
Gioie rossonere

Serie A, la Juventus nel 2018 batte il Milan solo in difesa

La riscossa del Milan passa anche da una fase difensiva che ha acquisito solidità: Gattuso ha scelto i titolari, la coppia Bonucci-Romagnoli funziona. La retroguardia della Juventus, però, continua a far meglio: i difensori di Allegri non hanno concesso neanche una rete in Serie A nel 2018, mentre la diga rossonera è stata superata in cinque occasioni e ha una media di 0,6 gol subiti a partita nel nuovo anno.

Numeri alla mano, il Milan viaggia praticamente allo stesso livello della Juventus prima in classifica. Un andamento da lotta scudetto per una squadra che, fino a paio di mesi fa, sembrava fuori dai giochi per la lotta Champions e che invece adesso è a - 5 dal quarto posto. Occupato dall'Inter. Con un derby da recuperare. Ma prima Gattuso dovrà vedersela con i Campioni d'Italia...

Serie A, la Juventus prosegue la marcia scudetto
Corazzata bianconera

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.