Serie A, le probabili formazioni di Inter-Verona

Sabato alle 15, i nerazzurri cercano punti Champions League contro gli scaligeri: sarà l'antipasto del derby. Ecco le probabili scelte di Spalletti e Pecchia.

34 condivisioni 0 commenti

di

Share

Riparte la Serie A, riparte il campionato di Inter e Verona. In vista del match di sabato 31 marzo (ore 15), scopriamo allora le probabili formazioni delle due squadre, in corsa per obiettivi opposti: i nerazzurri vogliono mantenere il quarto posto, gli scaligeri strappare punti per continuare a credere nella salvezza. Per l'undici di Spalletti è anche l'antipasto del derby di mercoledì: il 4 aprile si recupera la stracittadina contro il Milan, rinviata per la tragica scomparsa di Davide Astori.

Nell'ultima giornata, prima della sosta per le Nazionali, avevamo lasciato Inter e Verona con due risultati identici: 5-0. Il sapore, però, è stato totalmente diverso: da una parte, la manita nerazzurra, con tanto di poker personale di Mauro Icardi; dall'altra la cinquina subita dall'Hellas in casa contro l'Atalanta.

Due film totalmente contrapposti, che però portano i due tecnici verso la medesima decisione: confermare i due blocchi che sono scesi in campo nella 29ª giornata. Gettando un'occhiata alle statistiche, quello di San Siro è un match storicamente a marca interista: i padroni di casa non hanno mai perso in campionato contro il Verona, in tutti e 27 i precedenti incontri al Meazza. Dal 1992, inoltre, i veneti non battono il Biscione: un tabù che resiste da 25 anni. 

Le probabili formazioni di Inter-Verona

Il recupero infrasettimanale - mercoledì andranno in scena Milan-Inter e Benevento-Verona - costringerà i due tecnici a scegliere i titolari con un occhio al doppio impegno. Le indicazioni che arrivano dalla Pinetina e da Peschiera, in ogni caso, soffiano a favore della conferma degli schieramenti scesi in campo contro Sampdoria e Atalanta. Non è previsto nessun colpo di scena, insomma, per quanto riguarda le probabili formazioni.

Inter-Verona, probabili formazioni: Icardi titolare nell'attacco nerazzurro
Le probabili formazioni di Inter-Verona: Icardi a caccia di altri gol, dopo il poker alla Sampdoria

In casa nerazzurra, Luciano Spalletti è orientato perciò a confermare il duo in mediana Gagliardini-Brozovic: Vecino partirà ancora dalla panchina, pronto a tornare dal primo minuto nel derby. Rafinha viaggia verso la quarta presenza consecutiva da titolare, al centro della trequarti: Candreva e Perisic confermati ai suoi lati. Icardi è pronto a cercare altri gol preziosi, dopo il poker ai blucerchiati che gli ha permesso di superare il tetto delle 100 reti in Serie A. L'nico assente previsto è Ranocchia, ma occhio ai diffidati: Brozovic, D'Ambrosio ed Eder devono stare attenti in vista della sfida con il Milan.

Per quanto riguarda le scelte di Fabio Pecchia, l'assenza prolungata di Kean porterà alla conferma della coppia d'attacco Matos-Petkovic. Buchel viaggia verso una maglia da titolare, mentre Valoti e Calvano sono in ballottaggio per affiancarlo a centrocampo. Sulle fasce, nel 4-4-2 scaligero, si scaldano Romulo e Verde.

Ecco allora le probabili formazioni di Inter-Verona:

Inter (4-2-3-1): Handanovic; Cancelo, Skriniar, Miranda, D'Ambrosio; Gagliardini, Brozovic; Candreva, Rafinha, Perisic; Icardi. All. Spalletti.

Verona (4-4-2): Nicolas; Ferrari, Caracciolo, Vukovic, Fares; Romulo, Buchel, Valoti, Verde; Matos, Petkovic. All. Pecchia.

Vota anche tu!

Come finirà Inter-Verona?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

La classifica della Serie A prima della 30ª giornata

  • Juventus 75
  • Napoli 73
  • Roma 59
  • Inter 55*
  • Lazio 54
  • Milan 50*
  • Atalanta 44*
  • Sampdoria 44*
  • Fiorentina 41*
  • Torino 36*
  • Bologna 34
  • Udinese 33*
  • Genoa 30*
  • Cagliari 29*
  • Sassuolo 27*
  • Chievo 25*
  • Spal 25
  • Crotone 24*
  • Hellas Verona 22*
  • Benevento 10*

una gara in meno*

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.