Rassegna stampa 28 marzo, prima pagina della Gazzetta dello Sport

I titoli dei quotidiani odierni sono dedicati al pareggio della Nazionale italiana contro l'Inghilterra: la sfida del Wembley Stadium è terminata 1-1.

Rassegna stampa dei quotidiani sportivi

81 condivisioni 0 commenti

di

Share

Ieri è stata una serata dedicata alle ultime amichevoli delle Nazionali prima delle convocazioni ufficiali per il Mondiale in Russia e i titoli dei giornali sportivi di oggi sono tutti dedicati ai risultati delle partite, compresa Inghilterra-Italia.

È proprio sull'1-1 degli Azzurri che si concentra la prima pagina della Gazzetta dello Sport: la squadra allenata da Gigi Di Biagio è andata in svantaggio nel primo tempo ma ha trovato il pareggio con Insigne.

Tutti gli altri quotidiani sportivi della nostra rassegna stampa danno spazio alle amichevoli giocate ieri sera, in particolare a Spagna-Argentina terminato con una roboante vittoria da parte della Roja.

Rassegna stampa, prima pagina della Gazzetta dello Sport: "È l'Italia che VAR"

La prima pagina della Gazzetta dello Sport è dedicata al pareggio trovato dall'Italia di Di Biagio in casa dell'Inghilterra. Dopo lo svantaggio firmato da Vardy, c'ha pensato Insigne a fissare il risultato finale sull'1-1 trasformando un calcio di rigore.

La Gazzetta dello Sport
La prima pagina della Gazzetta dello Sport

Corriere dello Sport: "Ricominciamo"

L'apertura del Corriere dà spazio al pareggio dell'Italia contro l'Inghilterra in quella che molto probabilmente sarà l'ultima partita con Di Biagio in panchina. Proprio come la prima pagina della Gazzetta dello Sport, il taglio alto è dedicato al probabile addio di Sabatini a Suning.

Il Corriere dello Sport
La prima pagina del Corriere dello Sport

Tuttosport: "Il candidato"

L'apertura di Tuttosport propone Rodrigo Bentancur come possibile titolare nell'andata del quarto di finale di Champions League contro il Real Madrid. La Juventus dovrà rinunciare a Pjanic, squalificato.

L'apertura di Tuttosport
La prima pagina di Tuttosport

L'Equipe: "Les montagnes russes"

La rassegna stampa dei quotidiani sportivi si apre con l'Equipe, che celebra il convincente successo della Nazionale francese nella partita contro la Russia: i transalpini hanno vinto per 3-1 grazie alla doppietta di Mbappé e al gol di Pogba.

L'Equipe
La prima pagina dell'Equipe

As: "¡Isco y olé!"

Tutti quanti i quotidiani spagnoli, compreso As, non possono che celebrare l'incredibile vittoria da parte della Spagna sprovvista di Leo Messi: la Roja ha travolto la Nazionale guidata da Sampaoli per 6-1.

L'apertura di As
La prima pagina di As

Sport: "Messi ya sabe quién es la favorita"

La goleada rifilata all'Argentina dalla Nazionale di Lopetegui è il tema principale anche della prima pagina di Sport. Come contro l'Italia, l'Albiceleste ha dovuto fare a meno di Messi che ha ancora dei problemi fisici.

L'apertura di Sport
La prima pagina di Sport

Mundo Deportivo: "Repaso sin Messi"

Anche il Mundo Deportivo celebra la strepitosa prestazione della Spagna: al Wanda Metropolitano la Roja ha travolto l'Argentina grazie ai gol di Thiago Alcantara, Diego Costa, Iago Aspas e alla tripletta di Isco.

Il Mundo Deportivo
La prima pagina del Mundo Deportivo

Marca: "Obra maestra"

Ed è proprio Isco il protagonista della prima pagina di Marca: il trequartista del Real Madrid è stato sicuramente il migliore in campo durante Spagna-Argentina, in cui oltre a mettere a segno una tripletta ha mostrato giocate da campione vero.

L'apertura di Marca
La prima pagina di Marca

A Bola: "Tottenham aponta a Bruno Fernandes"

La nostra rassegna stampa termina come sempre con la Bola: il quotidiano portoghese svela che il Tottenham sarebbe molto interessato a Bruno Fernandes, ex giocatore dell'Udinese ora in forza allo Sporting Lisbona.

L'apertura della Bola
La prima pagina della Bola

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.