Zeke Upshaw non ce l'ha fatta: muore 2 giorni dopo il malore in campo

Si era accasciato a terra a pochi secondi dalla sirena finale nella partita tra i Grand Rapids Drive e i Long Island Nets. Aveva 26 anni.

191 condivisioni 0 commenti

Share

Zeke Upshaw non ce l'ha fatta: il giocatore dei Grand Rapids Drive, squadra di basket militante in G-League e affiliata ai Detroit Pistons, è morto lunedì, due giorni dopo essere crollato in campo. Aveva 26 anni.

Ad annunciare la tragica notizia è stato un tweet pubblicato sul profilo ufficiale della squadra, che ha ripreso l'annuncio dato dalla madre di Zeke, Jewel Upshaw. A stroncare il giovane cestista, sarebbe stato un infarto.

 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.