Rassegna stampa 26 marzo, prima pagina della Gazzetta dello Sport

I titoli dei quotidiani sportivi in edicola oggi sono tutti dedicati alla vittoria della Ferrari di Sebastian Vettel nel Gran Premio di Australia.

Rassegna stampa dei quotidiani sportivi

32 condivisioni 0 commenti

di

Share

Ieri mattina è partito ufficialmente il Mondiale di Formula 1 con la consueta gara inaugurale di Melbourne. Ed è il trionfo di Sebastian Vettel a guadagnarsi i titoli dei giornali di oggi, partendo dalla prima pagina della Gazzetta dello Sport.

Il pilota della Ferrari ha tagliato il traguardo per primo precedendo il Campione del Mondo in carica Lewis Hamilton, mentre sull'ultimo gradino del podio è salito il compagno di scuderia del tedesco Kimi Raikkonen.

Per quanto riguarda il resto della rassegna stampa di oggi, grande spazio al calciomercato in Spagna mentre l'Equipe dedica la sua prima pagina ad una testimonianza anonima che svela un caso di violenza con protagonista un calciatore di Ligue 1.

Rassegna stampa, prima pagina della Gazzetta dello Sport: "Colpo rosso"

La prima pagina della Gazzetta dello Sport celebra la bella vittoria di Vettel nel Gran Premio d'Australia. Il Cavallino inizia così con il piede giusto il Mondiale 2018 visto anche il terzo posto di Raikkonen.

La Gazzetta dello Sport
La prima pagina della Gazzetta dello Sport

Corriere dello Sport: "Lo sceicco Antonio"

Il titolo principale del Corriere è dedicato all'offerta mostruosa che il Paris Saint-Germain avrebbe presentato ad Antonio Conte: secondo il club parigino, il tecnico italiano è l'uomo adatto a sostituire Emery.

Il Corriere dello Sport
La prima pagina del Corriere dello Sport

Tuttosport: "Canta Szczesny"

Tuttosport apre con un'intervista esclusiva a Szczesny, in cui il portiere polacco si racconta in campo e fuori. A differenza della prima pagina della Gazzetta dello Sport, la notizia della vittoria di Vettel è relegata al taglio alto.

L'apertura di Tuttosport
La prima pagina di Tuttosport

L'Equipe svela un caso di violenza

Il primo giornale straniero della nostra rassegna stampa è l'Equipe, che propone un'intervista rilasciata dall'ex compagna di un giocatore di Ligue 1: secondo la testimonianza raccolta, questo calciatore si sarebbe reso protagonista di abusi e violenze nei confronti della donna, rimasta anonima.

L'Equipe
La prima pagina dell'Equipe

As: "Jugará Messi"

Il titolo principale di As è dedicato a Leo Messi, che domani sera dovrebbe scendere in campo con la maglia della sua Argentina nell'amichevole di lusso in programma a Madrid contro la Nazionale spagnola.

L'apertura di As
La prima pagina di As

Sport: "¡Peligra Umtiti!"

Sport apre con il calciomercato e con i dubbi sul futuro di Umtiti: al difensore francese è stato offerto il rinnovo contrattuale dal Barcellona ma su di lui c'è il forte interesse del Manchester United.

L'apertura di Sport
La prima pagina di Sport

Mundo Deportivo: "El puzzle Griezmann"

Anche il Mundo Deportivo si concentra sul calciomercato e sull'enigma Griezmann che da giorni fa discutere. Il Piccolo Diavolo è ancora nel mirino del Barcellona che però nel reparto offensivo è già ampiamente coperto e potrebbe decidere di rinforzarsi in altre zone del campo.

Il Mundo Deportivo
La prima pagina del Mundo Deportivo

Marca: "Ha vuelto"

L'ultimo quotidiano spagnolo della nostra rassegna stampa è Marca, che torna sul Gran Premio d'Australia di ieri mattina celebrando l'ottima prova di Fernando Alonso: il pilota Renault ha tagliato il traguardo in quinta posizione.

L'apertura di Marca
La prima pagina di Marca

A Bola: "Salto de Leão"

L'ultimo quotidiano è il portoghese La Bola i cui riflettori sono puntati su Rafael Leão, giovanissimo talento in forza allo Sporting Lisbona. Il classe '99 è nel mirino di molte big d'Europa e ha una clausola rescissoria di 45 milioni di euro.

La Bola
La prima pagina della Bola

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.