Paura Skrtel, rischia il soffocamento: salvato da un compagno

Il difensore del Fenerbahçe ha perso i sensi dopo una pallonata alla testa e ha rischiato di soffocarsi con la sua stessa lingua: lo ha salvato il compagno di squadra Ondrej Duda.

3k condivisioni 0 commenti

Share

A Bangkok era in corso la partita tra Thailandia e Slovacchia valida per l'edizione 2018 della King's Cup. Al 28' il difensore slovacco del Fenerbahce, Martin Skrtel, è stato colpito alla testa da una pallonata e ha perso conoscenza. Succede tutto in pochi secondi: il giocatore rischia di soffocarsi con la sua stessa lingua prima che il compagno di squadra Ondrej Duda intervenga tempestivamente e lo salvi. Immediatamente lo staff medico ha fatto il suo ingresso in campo e il giocatore ha potuto continuare la sua partita, vinta 3-2 dalla sua Nazionale. Soltanto nel secondo tempo sarà richiamato in panchina. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.