Italia, le parole di Di Biagio dopo l'Argentina: "Risultato severo"

Il ct della Nazionale commenta la sconfitta subita dagli Azzurri all'Etihad Stadium: "Il 2-0 finale ci va un po' stretto. Ma c'è sicuramente da migliorare".

102 condivisioni 0 commenti

Share

L'avventura di Gigi Di Biagio sulla panchina della Nazionale non è iniziata nel migliore dei modi: ieri sera l'Italia è stata sconfitta dall'Argentina per 2-0, nonostante una partita tutto sommato dignitosa degli Azzurri.

Dopo un'ora di gioco in cui la più grande occasione è capitata sui piedi di Insigne, Buffon è stato superato per 2 volte nel giro di 10 minuti dagli uomini di Sampaoli, che hanno portato a casa la vittoria grazie ai gol di Banega e Lanzini.

Con le sue dichiarazioni nella conferenza post partita, Di Biagio ha voluto lodare lo stesso la prestazione dei suoi giocatori, conscio però che dopo la tremenda delusione della mancata qualificazione al Mondiale c'è tanto lavoro da fare per l'Italia.

Italia, dopo l'Argentina parla Di Biagio: "Il risultato è bugiardo"

Davanti ai microfoni dei giornalisti, l'ex tecnico dell'Under 21 si è detto soddisfatto della partita giocata dall'Italia che secondo lui è terminata con un risultato che non rispecchia pienamente quanto visto in campo.

Il 2-0 è severo. Nel secondo tempo abbiamo giocato bene e meritavamo di più. Ma non dimentichiamoci che giocavamo contro i vicecampioni del mondo.

Ieri sera hanno esordito con la maglia azzurra due dei giovani più interessanti del campionato italiano, Chiesa e Cutrone. Di Biagio ha parlato di loro, chiarendo che è da ragazzi così che la Nazionale deve ripartire.

C'erano giocatori alla prima esperienza in Nazionale, è da loro che dobbiamo ricominciare: è iniziata una nuova era.

Ora per Di Biagio c'è da preparare il prossimo impegno, la partita di martedì sera contro l'Inghilterra al Wembley Stadium. Che potrebbe essere anche l'ultima per lui sulla panchina della Nazionale maggiore.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.