Mondiali, non solo Icardi: ecco i big che rischiano l'esclusione

L'Argentina potrebbe rinunciare anche a Dybala, mentre la Germania è alle prese con i dubbi Neuer, Reus e Goetze.

393 condivisioni 0 commenti

di

Share

Sicuramente possiamo considerare big anche Buffon, Immobile, Bonucci e altri Azzurri. Ma in questo caso l'esclusione è forzata: niente Mondiali per l'Italia, che sarà costretta a guardare dal divano le partite in Russia. Un'eliminazione che fa ancora male, arrivata per mano della Svezia. E spunta già il primo big che (forse) non ci sarà: Zlatan Ibrahimovic (che nel frattempo ha salutato lo United e si è trasferito ai Galaxy) farà marcia indietro? Non si escludono sorprese dell'ultima ora. Oltre a lui, potrebbero mancare anche altri campioni.

Partiamo dalla Serie A: né DybalaIcardi sono stati convocati da Sampaoli per le amichevoli contro Italia e Spagna. I due sono a forte rischio per Russia 2018, la concorrenza è tanta. Per intenderci: in forte dubbio anche Pastore. Tre gioielli che in altre Nazionali (anche blasonate) troverebbero spazio. Ma non nell'Argentina di Messi, Aguero, Di Maria e tutti gli altri. Palla a Sampaoli per i convocati definitivi.

Mondiali, esclusione in arrivo per Dybala?
Una scena che forse non rivedremo in Russia.

Restando in Sudamerica, potrebbe non prendere parte ai prossimi Mondiali David Luiz: il difensore in questa stagione, tra problemi con Conte e infortuni, ha giocato poco. Al momento, nelle gerarchie di Tite, è dietro a Thiago Silva, Miranda e Marquinhos. Per la Seleçao resta in dubbio anche Danilo, che sta faticando a trovare spazio al Manchester City. 

Mondiali, gli esclusi eccellenti in Europa

Incognita Zlatan, come detto. Lui, che nel 2012 (sì, sono già passati sei anni) segnò con quella rovesciata fenomenale contro l'Inghilterra. Ecco: i Three Lions potrebbero lasciare a casa Gary Cahill, assente nell'ultima lista dei convocati di Southgate. Rischio esclusione anche per Sturridge, troppo fragile fisicamente e lentamente sparito dai grandi palcoscenici.

Lente d'ingrandimento puntata sulla Germania: dov'è Neuer? Il portiere del Bayern Monaco ha giocato solo tre partite in stagione e non ha ancora recuperato dall'infortunio. Il capitano della Nazionale è in forte rischio per i Mondiali, così come Reus, spesso out per problemi fisici. Discorso simile per Goetze che non riesce a ritrovare la forma migliore. E pensare che era stato proprio lui a decidere la finale dei Mondiali di quattro anni fa...

Mondiali, niente Russia per Goetze?
2014: Goetze, un gol Mondiale.

Per il Portogallo, infine, occhio a Nani: il numero 7 sta faticando con la maglia della Lazio e potrebbe restare a casa. Lo stesso vale anche per Renato Sanches: agli Europei di due anni fa si era messo in luce, oggi non riesce a imporsi con lo Swansea e ora è anche infortunato. Una lunga lista di big che potrebbero fare compagnia a Buffon&Co: i Mondiali incombono, resta poco tempo per mettersi in mostra. E per non restare a casa.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.