MLS, Ibrahimovic ai Galaxy: "Los Angeles, welcome to Zlatan"

Lo svedese anticipa l'arrivo ai Galaxy con una pagina di giornale e la scritta: "Cara Los Angeles, prego". Poi l'annuncio ufficiale del club.

2k condivisioni 0 commenti

di

Share

Banalità e Zlatan Ibrahimovic: un binomio introvabile nella carriera dell'attaccante svedese. Che per annunciare il suo trasferimento nella Major League Soccer, la prima serie del calcio statunitense, ha optato per un'idea singolare: acquistare una pagina di giornale con sfondo completamente bianco e firmarla. A modo suo.

Il giornale scelto da Zlatan Ibrahimovic è il Los Angeles Times, principale quotidiano della città nel sud della California. Nessun annuncio roboante o foto ad effetto. Una pagina bianca, con una scritta: "Cara Los Angeles, prego". E la firma accompagnata dal nome di quella che sarà la sua prossima squadra dopo l'addio al Manchester United: i Los Angeles Galaxy.

Giocare d'anticipo, sempre e comunque. Una filosofia che Zlatan Ibrahimovic ha mantenuto viva anche al momento del suo approdo nella MLS. Ufficializzato anche dai Los Angeles Galaxy, che ha postato un video in cui il 36enne si presenta a modo suo: "Los Angeles, welcome to Zlatan". Dopo aver realizzato 29 reti in 53 presenze con i Red Devils, Ibra riparte dagli Stati Uniti, in quella che potrebbe essere l'ultima tappa della sua carriera.

MLS, Ibrahimovic ai Los Angeles Galaxy: lo annuncia lui con una pagina di giornale

Il ko al crociato dell'aprile 2017 ha rappresentato uno scoglio nella carriera di Zlatan Ibrahimovic: dal suo rientro con la maglia del Manchester United, era arrivato un solo gol e il suo manager José Mourinho lo aveva impiegato per l'ultima volta in Premier League il 26 dicembre 2017. L'annuncio dato su sfondo bianco è stato poi supportato dalle dichiarazioni dello stesso attaccante ai microfoni del Los Angeles Times:

Dopo aver vinto 33 trofei in Europa e aver giocato nei migliori club del mondo con i calciatori più forti, ho voluto fortemente venire negli Stati Uniti e giocare qui.

La carriera da giramondo di Ibrahimovic è pronta così ad arricchirsi di un'altra esperienza, dopo essere passata per Olanda, Italia, Spagna, Francia e Inghilterra. Anche la data di esordio di Zlatan con i Los Angeles Galaxy, dove troverà volti noti al calcio europeo come Romain Alessandrini, Ashley Cole e Giovani dos Santos, potrebbe non essere banale: nel mirino c'è il derby del 31 marzo contro il Los Angeles FC, squadra fresca di fondazione e allenata da Bob Bradley. Come titolava il LA Times, "difficile da ignorare".

La prima pagina dello sport del Los Angeles Times: ecco Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic sulla prima pagina dello sport del Los Angeles Times

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.