Champions League, Juventus-Real Madrid in chiaro: dove vederla in TV

La partita di andata dei quarti di finale sarà visibile in chiaro sul nuovo canale 20 di Mediaset.

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

Indiscrezioni confermate. Anche i tifosi privi di un abbonamento a canali televisivi digitali o satellitari pay per view, almeno in Italia, potranno assistere sul piccolo schermo a Juventus-Real Madrid, partita di andata dei quarti di finale della Champions League 2017/2018 in calendario martedì 3 aprile alle 20.45 all'Allianz Stadium di Torino. In palio tra gli uomini allenati da Massimiliano Allegri e la formazione di Zinedine Zidane ci sarà una fetta di semifinale.

A rendere la possibilità una notizia è stato il Canale 20 di Mediaset: un cartello fisso comparso sulla schermata ha di fatto aperto le porte alla programmazione del nuovo canale televisivo, che nella numerazione LCN prenderà il posto di Retecapri. Nel palinsesto di Canale 20 saranno incluse film e produzioni Universal e Warner, ma a dare il via alla programmazione sarà la diretta in chiaro di Juventus-Real Madrid.

Quella che per molti tifosi della Juventus rappresenterà una possibilità di vendicare sportivamente la pesante sconfitta incassata per mano del Real Madrid il 3 giugno 2017 nella finale della scorsa edizione di Champions League, giocata a Cardiff, sarà quindi visibile in chiaro. Sarà sufficiente sintonizzarsi sul Canale 20 alle 19.30, quando avrà il via il prepartita, e arrivare così al fischio d'inizio delle 20.45: alla sfida Dybala e compagni ci arrivano dopo aver eliminato a Wembley il Tottenham in rimonta, mentre le merengues hanno avuto ragione con merito del Paris Sant-Germain, in un doppio confronto vinto a Madrid per 3-1 e in Francia con il punteggio di 1-2.

Champions League: dove vedere Juventus-Real Madrid in TV

La partita di andata dei quarti di finale di Champions League tra Juventus e Real Madrid sarà quindi visibile in chiaro sugli schermi televisivi. Una partenza nel segno del calcio per il nuovo canale free di Mediaset, sul quale non sarà però possibile godere della visione in HD. Fischio d'inizio alle 20:45 di martedì 3 aprile, con partita di ritorno fissata otto giorni dopo al Santiago Bernabeu. In ballo c'è un posto in semifinale, con una certezza: la finale della Champions 2017/2018 non sarà un replay di quella dell'annata precedente.

Champions League 2017/2018, la festa del Real Madrid vincitore
Champions League 2017/2018, è festa per il Real Madrid vincitore

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.