Calciomercato, Iniesta: "Neymar al Real Madrid? Non sarei stupito"

Il centrocampista sul possibile ritorno del brasiliano nella Liga: "Vederlo lì non mi sorprenderebbe, non sarebbe una mancanza di rispetto verso il Barcellona".

584 condivisioni 0 commenti

di

Share

Il suo trasferimento nell'estate 2017 dal Barcellona al Paris Saint-Germain era stato il principale colpo del calciomercato mondiale. La cifra record di 222 milioni di euro versata nelle casse del club catalano dai francesi, per lungo tempo nel mirino dell'Uefa, aveva ridisegnato i confini delle spese per un singolo giocatore a carico dei top club del calcio europeo. A otto mesi di distanza dall'arrivo a Parigi, nonostante le 29 reti in 30 presenze e la Ligue 1 in tasca - con 17 punti di vantaggio sul Monaco secondo - Neymar starebbe però già pensando di cambiare aria.

L'attaccante ora si trova in Brasile per recuperare dall’infortunio alla caviglia e al metatarso del piede destro che lo sta tenendo fuori dai giochi con il PSG: un ritorno in patria che ha fatto rumore anche per un video pubblicato su Instagram, nel quale Neymar balla nonostante il tutore al compleanno di Rafaella Marquezine, sorella della fidanzata Bruna. Un episodio che ha fatto la somma con altri screzi vissuti dall'arrivo in Francia, tra i quali si ricordano le discussioni con Cavani per tirare i calci di rigore e le voci sullo spogliatoio diviso.

Andrés Iniesta, centrocampista della Spagna e del Barcellona
Andrés Iniesta, uno dei leader del Barcellona: veste blaugrana dal 2002

Piccoli incidenti di percorso, che hanno alimentato nuove voci di calciomercato sul futuro di "O'Ney": una di queste lo vorrebbe di ritorno in Spagna, ma da avversario del suo passato. Per l'esattezza, al Real Madrid. Un'ipotesi che ha scosso gli addetti ai lavori, ma non gli ex compagni di squadra di Neymar. Tra questi, Andrés Iniesta, leader del Barcellona. Dal ritiro della Spagna il centrocampista catalano ha dimostrato indifferenza per il possibile ritorno del brasiliano nella Liga:

Non mi sorprenderebbe, ma non la vedrei mica come una mancanza di rispetto nei confronti del Barcellona.

Calciomercato, Iniesta su Neymar al Real: "Se andrà lì, il Barcellona prenderà un altro campione"

Iniesta e Neymar sono stati compagni di squadra nel Barcellona dal 2013 al 2017, conquistando in maglia blaugrana due campionati spagnoli, una supercoppa nazionale, tre coppe di Spagna, una Champions League e un Mondiale per Club. Una bandiera, per la Spagna e il suo club, e una stella del tridente offensivo completato da Lionel Messi e Luis Suarez. Per questo Don Andrés è certo: se Neymar dovesse trasferirsi al Real Madrid, i catalani non staranno a guardare:

Il trasferimento di Neymar non è un argomento al quale sto pensando. Se dovesse andare a Madrid, il Real acquisterebbe uno dei migliori calciatori al mondo e noi compreremo a nostra volta altri calciatori dello stesso valore.

La domanda che gli operatori di calciomercato si faranno ora è: quanto vale Neymar? In attesa di risposte, il brasiliano ha messo nel mirino i Mondiali 2018 e prepara il rientro in campo a maggio. Proprio l'appuntamento in Russia potrebbe essere l'ultimo al quale Iniesta risponderà con la maglia della Spagna sulle spalle. Parola dello stesso centrocampista alla trasmissione El Larguero, su Radio Cadena SER:

Probabilmente il Mondiale sarà per me l'ultima apparizione con la maglia della Spagna. Il nostro sogno è di arrivare in fondo.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.