Premier League, Mourinho contro Pogba: tutta colpa di un... saluto

Il Sun rivela un episodio al termine della gara contro il Liverpool che avrebbe ulteriormente complicato i rapporti già tesi tra il francese e lo Special One.

709 condivisioni 0 commenti

di

Share

Non è un mistero che la relazione tra José Mourinho e Paul Pogba sia da definire quantomeno "complicata". L'asso francese, che tanto asso non è mai sembrato nella sua seconda incarnazione al Manchester United, e lo Special One non sono mai entrati in sintonia, né dal punto di vista personale né da quello della sistemazione tattica, e la stagione fin qui deludente dei Red Devils non sta aiutando la soluzione dell'enigma.

L'ex bianconero è stato escluso dai titolari nelle ultime due gare, compresa quella contro il Siviglia di Montella che ha sancito la clamorosa eliminazione del Manchester United dalla Champions League. Tuttavia, secondo il Sun, le ragioni della doppia esclusione non risiedono nelle sue recenti, mediocri performance, bensì in un episodio occorso al termine del match Premier League vinto contro il Liverpool per 2-1, il 10 marzo scorso.

Mentre Mourinho era impegnato in un'intervista televisiva postpartita, Pogba ha fatto irruzione per salutarlo, stringendogli la mano e tirandolo a sé. Un gesto amichevole, come a voler testimoniare in diretta che tra lui e Mou non ci fossero problemi. Il portoghese ha sorriso, almeno al momento, ma per il tabloid la verità era un'altra.

Premier League, i motivi dello screzio tra Mourinho e Pogba

In realtà Mourinho, non il meno permaloso tra gli uomini, non avrebbe preso bene l'interruzione da parte del suo giocatore, considerandola una grave mancanza di rispetto nei suoi confronti, e avrebbe così deciso di punirlo.

Paul Pogba aveva saltato la sfida contro i Reds a causa di un piccolo infortunio rimediato in allenamento il giorno prima, ma era tornato immediatamente a disposizione per le gare contro il Brighton e contro il Siviglia. Partite dalle quali è stato escluso dalla formazione titolare, restando in panchina in FA Cup e subentrando a 30' dalla fine contro gli andalusi. 

In Inghilterra la sensazione è che il rapporto tra i due sia ormai irrimediabilmente compromesso e che in estate il francese potrebbe chiedere di cambiare aria. A meno che non sia Mourinho a togliere il disturbo. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.