Calciomercato, cena a Madrid tra Dybala e Simeone: i possibili scenari

Il dieci bianconero si gode la vacanza in Spagna con il fratello-agente e va a cena con il Cholo. Sarà lui il sostituto di Griezmann all'Atletico Madrid?

776 condivisioni 0 commenti

di

Share

Una cena che potrebbe aprire nuovi scenari di calciomercato. Paulo Dybala e Diego Simeone, un tavolo per due a Madrid, al ristorante Kabuki. E i tifosi della Juventus, naturalmente, sono preoccupati. Ma dall’ambiente bianconero giurano: è tutto sotto controllo.

La Joya ha approfittato dei 4 giorni di vacanza concessi da Allegri per svagarsi in Spagna. Il ct dell’Argentina Jorge Sampaoli lo ha tenuto fuori dalle convocazioni, un motivo in più per ricaricare le pile in vista del finale di stagione. Una chiamata dal Cholo, un incontro a cena, qualche brindisi in una serata a base di sushi tra due connazionali.

Appena la notizia, battuta in Spagna, ha iniziato a girare, hanno iniziato a circolare insistenti delle voci di calciomercato. Dybala è a Madrid per un suo trasferimento imminente? No, anche se in questo momento non ci sono certezze sul futuro del campione della Juventus.

Calciomercato, Dybala a cena con Simeone
Calciomercato, Dybala e la cena con il Cholo Simeone

Calciomercato, Dybala e Simeone: una cena per due

Paulo Dybala aveva programmato il viaggio a Madrid già da tempo. Nessun aereo last minute, nessuna fuga improvvisa, solo qualche giorno per riposare lontano dal freddo di Torino. E così con qualche amico e il fratello-agente è partito alla volta della Spagna. Di mezzo una cena con il Cholo Simeone, tecnico dell’Atletico Madrid, argentino anche lui. C’entra qualcosa il calciomercato? No, assicurano in ambiente bianconero.

Eppure le voci sono insistenti. Dybala all’Atletico Madrid, pronto a sostituire Griezmann in partenza per chissà quanti milioni di euro. Oppure Dybala e Simeone al PSG, ecco perché i due si sono incontrati in gran segreto. E infine, Dybala al Real Madrid, la cena con il Cholo è casuale. Il ristorante è proprio dietro il Santiago Bernabeu, casa delle merengues.

😎

A post shared by Paulo Dybala (@paulodybala) on

Di sicuro, almeno per ora, non c’è nulla. Nessun incontro di calciomercato, nessun sopralluogo nella capitale spagnola per un futuro al Real. Dybala è a Madrid con il permesso della Juventus. Nel calcio di oggi, fatto anche di fantamercato, una cena con due personaggi così importanti scatena tanta immaginazione. Alla fine è la storia di un calciatore che ha cenato con un grande allenatore. Condividono l’Argentina e la passione per il calcio. Forse il sashimi di salmone. La Juventus è tranquilla.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.