Calciomercato Inter, occhi su Barella e Tousart: Ausilio si muove

Il ds a lavoro già per la prossima estate: piacciono il giovane centrocampista del Cagliari e il talento francese del Lione. Circolano cifre altissime, ma i nerazzurri ci provano.

637 condivisioni 0 commenti

di

Share

È tornata la fiducia in casa Inter. Dal bomber ritrovato Icardi al quarto posto che (per ora) vale la Champions League. E così il ds Piero Ausilio, in questa pausa dal campionato, può tornare a concentrarsi sul calciomercato. Un colpo già sparato: Lautaro Martinez. Uno in canna pronto ad essere annunciato, ovvero Stefan de Vrij che arriverà dalla Lazio a parametro zero. Finito? Non proprio.

Gli occhi del ds si sono posati su Nicolò Barella del Cagliari e Lucas Tousart del Lione. Due giovanissimi pronti a fare grande un club che vuole crescere sempre di più. Ma i due hanno un costo, anche molto elevato.

Chiari gli obiettivi del calciomercato dell’Inter: tra i due talenti va inserito anche Asamoah, altro parametro zero in arrivo dalla Juventus. Si muove in anticipo il club. E ora centrare la Champions League alla fine di questa stagione diventa di vitale importanza per le aspirazioni nerazzurre. 

Calciomercato Inter, Ausilio e Zanetti
Calciomercato Inter, Ausilio e Zanetti a colloquio

Calciomercato Inter, i programmi di Ausilio 

Lavora sotto traccia il ds dell’Inter Piero Ausilio. Il calciomercato nerazzurro è già in fermento: strappato il sì di de Vrij, a luglio sbarcherà a Milano dopo aver esaurito il suo tempo alla Lazio. Lautaro Martinez, il gioiello argentino del Racing, è un altro affare fatto. Nelle ultime ore ci ha provato il Borussia Dortmund, ma niente da fare, l’Inter si è mossa prima bruciando la concorrenza. Due colpi messi a segno, ma non è finita. Mentre si lavora anche su Asamoah in scadenza con la Juventus, l’Inter chiede informazioni per due giovanissimi talenti. Il primo è Barella, classe ’97 che gioca a Cagliari. Il patron dei sardi Giulini spara alto: 50 milioni di euro per il centrocampista. Il secondo, Tousart, 21 anni a breve, regista del Lione. Un po’ Kanté per dinamicità, un po’ Gonalons per come amministra del pallone. Valutazione anche qui molto alta, intorno ai 40 milioni di euro.

Le mosse

Con il Cagliari il discorso si può aprire inserendo qualche contropartita tecnica. Ai sardi piace il giovane Pinamonti, in questo modo il costo di Barella potrebbe scendere di una decina di milioni. Per Tousart la strada è totalmente in salita: il Lione lo cede solo per cifre astronomiche. È un gioiello dell’Under 21, un talento vero tra i migliori in Francia. Forte la concorrenza: piace alla Juventus ma anche a tanti top club europei. L’Inter anche qui si vuole muovere in anticipo.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.