Liverpool, leggendario Salah: nessuno come lui al primo anno coi Reds

I 4 gol di ieri al Watford fanno entrare l'egiziano nella storia del club: nessuno aveva segnato tanto nella stagione di debutto. Klopp: "Ricorda Messi".

2k condivisioni 0 commenti

di

Share

Con i suoi quattro gol (accompagnati da un assist per Firmino) con cui il Liverpool ha battuto 5-0 il Watford in Premier League, Mohamed Salah è entrato definitivamente nella storia dei Reds. Primo giocatore egiziano a realizzare tre o più reti in una sola partita nel campionato inglese, in un colpo solo l'ex romanista ha fatto registrare una serie incredibile di record. Uno più significativo dell'altro.

Salah infatti è a quota 28 gol in campionato. L'unico africano a segnare di più nella storia della Premier League fu Didier Drogba nel 2009-10: l'ivoriano arrivò a quota 29, Mohamed può ampiamente superarlo. Non solo: nelle ultime 22 stagioni ad Anfield solo Luis Suarez era riuscito ad arrivare a quota 25 centri in campionato nella stagione 2013-14.

Ieri Salah era in una vera e propria giornata di grazia: suoi primi quattro tiri in porta si sono tutti trasformati in gol. Quella attuale è per distacco la miglior stagione della sua carriera e il merito è anche di Klopp che gli ha chiesto di non attaccare solo sugli esterni ma anche centralmente.

Vota anche tu!

La Roma avrebbe dovuto vendere Salah per più di 42 milioni?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Salah è straripante: nessuno come lui nella storia del Liverpool

Quel che sorprende di più, per un giocatore che non è mai stato un goleador assoluto, è che nessuno al suo primo anno con la maglia del Liverpool aveva segnato quanto Salah: il record apparteneva infatti a Fernando Torres che arrivò a quota 33, l'egiziano ieri è passato da 32 a 36. Con la sua quaterna Salah è anche riuscito a staccare Kane nella classifica marcatori della Premier League (28 reti l'ex romanista, 24 l'attaccante del Tottenham). Il bomber degli Spurs starà fermo per qualche settimana a causa di un problema alla caviglia, motivo per cui Salah potrebbe prendere il largo. Infine l'ex romanista da ieri comanda anche la classifica della Scarpa d'Oro.

Come detto Salah in questa stagione è a quota 36 gol fra tutte le competizioni e in Europa nessuno ha fatto meglio di lui. Messi per esempio è a quota 34, Cavani a 33, proprio come Immobile. Klopp, che ha portato il Liverpool ai quarti di Champions League e che con i Reds punta con decisione al secondo posto in Premier League, è entusiasta per le prestazioni del suo esterno offensivo.

Può arrivare al livello di Messi anche se non credo che Salah voglia esser paragonato a lui. Leo ha fatto quel che ha fatto per oltre 20 anni, è come Maradona.

Salah a 25 anni sembra però essere esploso definitivamente. Le qualità messe in mostra con Roma e Fiorentina non erano casuali. E ora, in meno di un anno è già nella storia di un club leggendario come il Liverpool.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.