Italia, dubbio Chiellini: ko muscolare contro la SPAL, c'è Ogbonna

Il difensore della Juventus out nel finale della sfida pareggiata contro la SPAL per un risentimento ai flessori: Di Biagio convoca il centrale del West Ham.

Giorgio Chiellini, difensore alla Juventus dal 2005

217 condivisioni 0 commenti

di

Share

A più di quattro mesi dalla cocente estromissione da Russia 2018, l'Italia è chiamata ad avviare un nuovo ciclo calcistico: le prime due apparizioni della Nazionale targata Luigi Di Biagio sono programmate per venerdì 23 marzo all’Etihad Stadium di Manchester contro l'Argentina e martedì 27 marzo a Londra, nello stadio di Wembley, contro l'Inghilterra. Della prima versione azzurra dopo l'addio ai Mondiali potrebbe però non fare parte Giorgio Chiellini.

Il difensore della Juventus è stato infatti inserito nel listone dei 26 convocati selezionati da Di Biagio, ma rischia di restare a casa per un ko muscolare rimediato nel finale dell'anticipo della 29^ giornata di Serie A, che ha visto i bianconeri pareggiare per 0-0 sul campo della SPAL: minuto 81, Chiellini chiede la sostituzione per un risentimento ai flessori e al suo posto entra in campo Andrea Barzagli.

Il raduno del gruppo azzurro è in calendario lunedì 19 marzo al Centro Tecnico Federale di Coverciano (Firenze), mentre la partenza in direzione Manchester è fissata nel pomeriggio di giovedì 22 marzo. In attesa di un definitivo responso sulle condizioni di Chiellini, il Ct Di Biagio ha aggregato al gruppo Angelo Ogbonna: il difensore centrale del West Ham ha collezionato sin qui 13 presenze con l'Italia e manca dalla Nazionale maggiore dall'ottobre 2016, quando fu convocato per le sfide contro Israele, Spagna e Macedonia, mettendo piede in campo per 30 minuti nella prima partita. 

Italia, Chiellini ko contro la SPAL: Di Biagio chiama Ogbonna

Una convocazione preventiva, quella di Ogbonna, in attesa di sapere se Chiellini sarà a disposizione per le due amichevoli contro Argentina e Inghilterra: in Azzurro il difensore della Juventus ha sin qui totalizzato 96 presenze, condite da 8 reti. Anche per questo Di Biagio, dopo gli addii alla Nazionale di Barzagli e De Rossi, ha chiesto che il centrale facesse parte del nuovo ciclo della Nazionale. Il risentimento ai flessori maturato contro la SPAL potrebbe però tenere fuori il 33enne nato a Pisa dalle prime due apparizioni dell'Italia dopo il fallimento mondiale. Del suo infortunio ha parlato al fischio finale anche l'allenatore bianconero Massimiliano Allegri:

Ha sentito un affaticamento, ha un dolore al flessore non so se andrà in Nazionale. Ne sapremo di più nelle prossime ore.

Giorgio Chiellini con la maglia dell'Italia contro la Svezia
Giorgio Chiellini in campo in Italia-Svezia 0-0

L'entità dell'infortunio muscolare rimediato da Chiellini non è ancora nota. Il ritorno in campo con la maglia della Juventus è fissato da calendario per sabato 31 marzo contro il Milan, ma nel mirino del difensore c'è anche la sfida di andata dei quarti di finale di Champions League contro il Real Madrid del 3 aprile. Intanto la difesa bianconera è al 100% di clean sheets tra campionato e Coppa Italia nel 2018: Buffon e Szczesny non incassano reti da 10 partite in Serie A e il record di imbattibilità, pari a 974 minuti e toccato dallo stesso numero 1 nella stagione 2015/2016, è distante appena 43 minuti.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.