Bundesliga, segna sempre Batshuayi: Borussia Dortmund-Hannover 1-0

Il belga realizza il suo sesto gol in campionato. I gialloneri si confermano così al terzo posto in classifica e in piena lotta per la Champions League.

201 condivisioni 0 commenti

di

Share

Il Borussia Dortmund riscatta l'umiliante eliminazione dall'Europa League contro il Salisburgo e vince 1-0 con l'Hannover in Bundesliga confermandosi al terzo posto in classifica. Decide ancora una volta Batshuayi in gol al 24' su assist di Schurrle. I gialloneri tornano così a +3 dal Francoforte quarto e vanno a +4 dal Leverkusen quinto (ma il Bayer ha una gara in meno). La corsa alla Champions League resta apertissima.

Bundesliga, Batshuayi trascina il Borussia Dortmund: 1-0 all'Hannover

Dopo la pessima prestazione in Europa League ci si aspettava una risposta del Borussia Dortmund. I gialloneri si sono dimostrati subito rabbiosi: dopo 44 secondi Schurrle libera Batshuayi che si ritrova solo contro Tschauner. L'attaccante belga in prestito dal Chelsea riesce a battere il portiere avversario ma la sua conclusione sbatte contro il palo. Il Dortmund però non molla la presa: al 7' ci prova Castro, al 9' Schurrle, a dimostrazione del fatto che il piano era quello di sbloccare subito la partita. Al 12', però, all'improvviso, arriva uno squillo dell'Hannover: la conclusione di Jonathas non è però incisiva. Da quel momento l'Hannover prende coraggio e pressa alto il Borussia, mettendolo in difficoltà in fase di impostazione. La buona fase difensiva degli ospiti viene vanificata da un errore individuale al 24': su angolo di Schurrle Schwegler si perde Batshuayi che di tacco fa 1-0. Si tratta del suo sesto gol in Bundesliga, ogni volta con le sue reti ha portato i gialloneri in vantaggio. Il Dortmund prova a gestire il vantaggio, ma l'Hannover si rende conto che il Borussia, se attaccato, va in difficoltà. Al 40' ci prova Schwegler con un bel pallonetto che Burki è bravo a parare.

Il Dortmund gestisce e porta a casa i 3 punti

Nel secondo tempo la qualità scende sensibilmente. Forse perché stanco dagli impegni infrasettimanali il Borussia Dortmund non solo non attacca più, ma non riesce proprio ad accelerare. I gialloneri pensano esclusivamente a gestire il vantaggio, senza provare mai a chiudere la partita. L'unica vera occasione è di Dahoud al 70', ma l'ex Borussia Moenchengladbach manca incredibilmente la porta da ottima occasione. Col passare dei minuti il Borussia Dortmund ha arretrato sempre più il proprio baricentro, finendo a fare una partita prettamente difensiva, ideologicamente molto distante da quella che è la filosofia del club. All'89' altra occasione per il Dortmund, ma Philipp, entrato a gara in corso, colpisce il palo. L'Hannover molla prima del fischio finale e Batshuayi ha ancora un'occasione che però spreca malamente. Finisce così, col Dortmund che si rilancia in Bundesliga. Ma non convince affatto.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.