Serie B, risultati e classifica 31esima giornata: l’Empoli allunga

I toscani di Andreazzoli battono il Venezia e prendono vantaggio sulle inseguitrici: Frosinone, Palermo, Cittadella e Bari non vanno oltre il pareggio.

L'esultanza dei giocatori dell'Empoli, primo in Serie B

22 condivisioni 0 commenti

di

Share

Allunga l’Empoli, che nonostante abbia una partita da recuperare è in vantaggio di tre punti sul Frosinone secondo in classifica di Serie B. La squadra di Andreazzoli riesce infatti (con molta fatica) a vincere 3-2 contro il Venezia al Castellani senza il suo bomber Ciccio Caputo, grazie alle reti di Luperto, Rodriguez (primo gol in campionato per entrambi) e Donnarumma, che vanificano quelle di Falzerano e Litteri per i ragazzi di Pippo Inzaghi.

Una vittoria pesantissima per i toscani, perché sia il Frosinone che il Palermo non riescono ad andare oltre il pareggio rispettivamente con Salernitana e Novara.

Finisce 0-0 al Benito Stirpe, con i padroni di casa guidati da Longo che non riescono a scardinare la difesa campana. 2-2 invece il risultato finale con il quale il Palermo esce dalla trasferta in Piemonte, rimontando prima il vantaggio di Puskas con i gol di Rispoli e La Gumina, ma venendo ripreso poi da una beffarda rete di Sciaudone allo scadere (da segnalare che il tecnico rosanero Bruno Tedino ha dovuto abbandonare il campo dopo essere stato colpito su un orecchio da un oggetto lanciato dalle tribune). L’Empoli così può sorridere, anche perché finisce in pareggio pure la sfida d’alta quota tra Bari e Cittadella, altre due pretendenti per la promozione diretta.

Serie B, i risultati della 31a giornata

Di questi pareggi ne approfitta pure il Perugia, che con una bella e convincente vittoria per 3-0 sullo Spezia (doppietta Cerri e rete di Bianco) arriva a un solo punto dai pugliesi. Più in basso in classifica, l’altro “segno x” di questa giornata riguarda la partita tra Brescia e Cremonese (1-1), dove al gol degli ospiti di Piccolo ha risposto nella ripresa Gastaldello.

Brutta sconfitta per il Parma, abbattuto 2-0 dall’Entella con la doppietta di La Mantia. A chiudere le partite del sabato, importantissimo successo in chiave salvezza dell’Ascoli sulla Ternana per 2-1, con le reti di Padella e Monachello per i padroni di casa, più quello di Gasparetto per gli ospiti.

Un gol in pieno recupero del solito Mazzeo aveva permesso al Foggia di prendersi altri tre punti pesantissimi, vincendo 2-1 nell’anticipo del venerdì contro il Cesena. Con questa partita si era aperta la 31esima giornata di Serie B, che si concluderà con i due posticipi: Avellino-Pescara di domenica alle 17.30 e Carpi-Pro Vercelli di lunedì alle 20.30.

Il programma del prossimo turno

La settimana prossima si scende in campo per il prossimo turno Serie B, che a differenza della Serie A non si fermerà e continuerà nel suo calendario. Per questo quasi tutte le partite si giocheranno di domenica, con due soli anticipi al sabato: Spezia-Ascoli alle 18 e Bari-Brescia alle 20.30.

Si va poi alla domenica con il lunch match delle 12.30 tra Parma e Foggia ad aprire il programma, per poi passare alle 6 sfide delle 15, quando giocheranno le prime tre in classifica: l’Empoli se la dovrà vedere con il Pescara all’Adriatico, mentre il Frosinone sarà impegnato in Umbria con la Ternana.

Il Palermo è l’unica delle squadre attualmente sul podio che avrà l’occasione di giocare questo 32esimo turno di campionato, nella sfida contro il Carpi alla Favorita. Le altre partite sono quelle tra Salernitana e Novara, Pro Vercelli e Avellino, Cremonese ed Entella. Alle 18 poi il primo posticipo, quello tra il Venezia di Pippo Inzaghi e il Cittadella, per concludere infine il programma con la sfida al Manuzzi tra Cesena e Perugia.

Sabato 24 marzo

  • Ore 18.00 - Spezia vs Ascoli
  • Ore 20.30 - Bari vs Brescia

Domenica 25 marzo

  • Ore 12.30 - Parma vs Foggia
  • Ore 15.00 - Salernitana vs Novara
  • Ore 15.00 - Palermo vs Carpi
  • Ore 15.00 - Pro Vercelli vs Avellino
  • Ore 15.00 - Ternana vs Frosinone
  • Ore 15.00 - Cremonese vs Entella
  • Ore 15.00 - Pescara vs Empoli
  • Ore 18.00 - Venezia vs Cittadella
  • Ore 20.30 - Cesena vs Perugia

La classifica del campionato

Empoli* 57; Frosinone 54; Palermo* 51; Cittadella 50; Bari* 47; Perugia* e Venezia* 46; Parma* 44; Cremonese, Carpi** e Spezia 41; Foggia* 40; Salernitana 38; Pescara* 36; Novara 35; Avellino**  e Brescia* 34; Cesena 33; Entella* 32; Pro Vercelli** e Ascoli 29; Ternana 26.

* Una partita in meno

** Due partite in meno

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.