Serie A, le variazioni del calendario: Milan-Inter il 4 aprile

A seguito dell'uscita dei rossoneri dall'Europa League, la Lega ha fissato anche l'ultimo recupero del 27° turno rimasto in sospeso. Posticipato pure il derby di Roma.

Serie A, il derby di Milano andrà in scena il prossimo 4 aprile

166 condivisioni 0 commenti

di

Share

L'eliminazione del Milan dall'Europa League per mano dell'Arsenal ha reso certamente meno problematica la definizione del calendario per la Lega Serie A, costretta a trovare delle soluzioni d'emergenza per il 27esimo turno di campionato, quasi interamente sospeso a causa della tragedia legata alla morte di Davide Astori.

Per collocare il recupero del derby Milan-Inter erano sorti infatti molti problemi, perché la Lega Serie A aveva tentato inizialmente di applicare il regolamento, cioè inserendo il recupero delle partite rinviate entro 15 giorni delle gare stesse.

Non essendoci date disponibili (nel caso in cui il Milan fosse approdato ai quarti di finale di Europa League), aveva così provato a derogare, cercando altre soluzioni come quella del 25 aprile, che però non aveva trovato l'ok dell'Inter e di altri club. La mancata rimonta dei rossoneri di Gattuso sul campo dell'Arsenal ha così tolto la patata bollente dalle mani della Lega, che ha potuto fissare il recupero del derby Milan-Inter alle 18.30 (orario pomeridiano dovuto alla presenza della Champions League la sera) di mercoledì 4 aprile.

Serie A, le variazioni di calendario oltre Milan-Inter

Oltre a questa novità di calendario, ne sono state poi comunicate altre tre, relative agli orari dei posticipi della 32esima giornata di Serie A, cioè quella immediatamente successiva alle partite di ritorno dei quarti di finale di Champions League ed Europa League.

Il derby tra Lazio e Roma, inizialmente in programma alle 18, passa ufficialmente alle 20.45, concedendo così alle due romane (i biancocelesti in particolare, impegnati il giovedì sera a Salisburgo, mentre la Roma giocherà il martedì allo Stadio Olimpico contro il Barcellona) qualche ora in più di riposo.

Per effetto domino viene così anticipato alle 15 anche Milan-Napoli (inizialmente fissato alle 20.45) e subisce una modifica pure la partita tra Juventus e Sampdoria, che passa dalle 15 originarie alle 18.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.