Lazio ai quarti di Europa League: 2-0 alla Dinamo Kiev firmato Leiva-de Vrij

Leiva nel primo tempo e de Vrij nella ripresa, i bianconcelesti passano a Kiev e tornano ai quarti di Europa League dopo cinque anni.

Lazio

40 condivisioni 0 commenti

Share

Cinque anni dopo la Lazio torna nei quarti di Europa League. Nel 2013 c'era Vladimir Petkovic in panchina, oggi c'è Simone Inzaghi che a Kiev ha visto i suoi ragazzi vincere 2-0 dopo il 2-2 dell'Olimpico. Segnano Lucas Leiva di testa al 23' e Stefan de Vrij con un tocco sotto porta all'83', nel mezzo una miriade di occasioni sciupate dai biancocelesti.

Soprattutto da Ciro Immobile che ha gettato al vento almeno cinque nitide palle gol. Non era la sua serata (neanche quella di Patric che si divora una rete già fatta), ma per sua fortuna non si è materializzata la beffa che in partite simili sembra imminente.

La Lazio ha mantenuto la porta inviolata e ha trovato il raddoppio nel finale grazie al difensore olandese che a fine stagione andrà via. Pensieri che oggi non preoccupano Inzaghi. Il presente dice che la sua squadra è in corsa in campionato per un posto in Champions League e ai quarti di Europa League. Ci avrebbe messo la firma a inizio stagione.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.