Premier League, West Ham: giocatori in spiaggia al sole della Florida

Gli Hammers vengono da tre sconfitte di fila in campionato e sono in piena lotta salvezza, così Moyes ha organizzato un training camp a Miami per scaricare la tensione.

2k condivisioni 0 commenti

di

Share

Tre settimane per ricaricare le pile, tre settimane per eliminare le tossine. Il West Ham sta vivendo una stagione particolarmente complicata. Con acquisti quali Joe Hart e Chicharito Hernandez, gli Hammers erano convinti di essersi rinforzati in ogni reparto. In realtà, perse le prime tre partite di Premier League, i londinesi si sono fin da subito ritrovati invischiati in una pericolosa lotta salvezza.

Dopo un periodo tutto sommato positivo nelle ultime tre giornate di campionato il West Ham ha però totalizzato zero punti (ha perso con Liverpool, Swansea e Burnley, sempre con 3 gol di scarto) e la zona retrocessione è nuovamente (più) vicina. I londinesi hanno 30 punti, la terzultima della Premier League 27. Non si può stare tranquilli.

I giocatori cercano però di liberare la mente. Con il Manchester United impegnato in FA Cup (quarti di finale contro il Brighton) e con la successiva sosta per le nazionali, il West Ham non ha impegni fino al prossimo 31 marzo, quando sfiderà il Southampton nello scontro diretto per la salvezza.

Premier League, i giocatori del West Ham volano in Florida

Niente ritiri punitivi, niente doppie sedute. I giocatori del West Ham sono volati in Florida, a Miami, per rilassarsi. La decisione l'ha presa mister David Moyes, che ha pensato fosse opportuno organizzare un training camp al caldo invece di allenarsi nella fredda Londra che non sembra riuscire a venir fuori dall'inverno.

Vota anche tu!

Giusto portare il West Ham il più lontano possibile da Londra?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Sui giornali inglesi ecco quindi le foto dei giocatori del West Ham che si rilassano nella piscina dell'hotel Fontainebleau a pochi metri dalla spiaggia. Con i tifosi che, preoccupati per l'attuale situazione della squadra in Premier League, hanno invaso il campo e contestato i proprietari David Gold e David Sullivan (colpito perfino da una moneta) così come l'intero staff dirigenziale e i calciatori, Moyes ha pensato di portare la squadra il più lontano possibile da Londra e dalle polemiche. Il capitano Mark Noble ha confermato che i giocatori sentivano la pressione e ha quindi avallato la decisione di volare in Florida. Ecco quindi le foto di Andy Carroll o di Joe Hart a bordo piscina: a guardare superficialmente può sembrare una vacanza, in realtà stanno ricaricando le pile in vista di un finale di stagione che si preannuncia particolarmente caldo.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.