Champions League: quanto vale l'accesso ai quarti per Roma e Juventus

Per la prima volta dal 2006/2007 troviamo 2 squadre italiane qualificate, che ora si divideranno i soldi del market pool a seconda del loro rendimento.

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

La vittoria della Roma contro lo Shakhtar Donetsk di ieri sera regala al calcio italiano una serata a suo modo storica: era infatti dalla stagione 2006/2007 che non trovavamo 2 squadre di Serie A ai quarti di finale di Champions League.

Quell'anno si qualificarono proprio i giallorossi, eliminati dal Manchester United, e il Milan allenato da Carlo Ancelotti che batterà il Bayern Monaco e avanzerà fino alla finale contro il Liverpool, in cui i rossoneri conquisteranno la Coppa per la settima volta nella loro storia.

Ma la qualificazione ai quarti di Champions League di Roma e Juventus è un grande risultato non soltanto dal punto di vista tecnico ma anche da quello economico, per via dei ricavi che le 2 squadre si sono garantite col passaggio del turno.

Tottenham-Juventus
La Juventus è approdata ai quarti eliminando il Tottenham

Champions League: quanto valgono i quarti di finale per Roma e Juventus

Le cifre incassate dalle squadre della stessa nazione dipende dalla suddivisione del cosiddetto market pool, influenzato dal rendimento dei club nella competizione: eliminando il Tottenham la Juventus si è assicurata la somma di 79,4 milioni di euro, che sarebbero diventati 81,1 se la Roma non avesse passato il turno.

Battendo lo Shakhtar invece, la società giallorossa è certa di incassare almeno 67,4 milioni di euro. Questa cifra corrisponde alla peggiore delle ipotesi per il club capitolino, cioè l'eliminazione ai quarti e la vittoria della Champions League da parte della Juventus. Se tutte e due le squadre italiane uscissero subito, la Roma guadagnerebbe 71,1 milioni di euro.

I ricavi futuri dipendono ovviamente dal cammino di Roma e Juve nella competizione, visto che la cifra viene divisa a seconda del numero di partite giocate dai club dello stesso paese. Nel caso quindi di un derby tutto italiano ai quarti di finale, giallorossi e bianconeri giocherebbero non soltanto per il passaggio del turno ma anche per aggiudicarsi una grossa fetta del market pool.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.