Serie A, probabili formazioni Juventus-Atalanta: torna Buffon

Allegri non pensa al turnover: tornano dal 1' il portiere e Pjanic. Ballottaggio Higuain-Mandzukic in attacco. Gasperini si affida a Gomez e Ilicic.

128 condivisioni 0 commenti

di

Share

Questa volta non ci saranno nevicate improvvise a rendere impossibile la disputa della partita: è una delle poche certezze in vista di Juventus-Atalanta, recupero della 26esima giornata di Serie A in calendario mercoledì 14 marzo all'Allianz Stadium di Torino. Si riparte dal maltempo di 17 giorni prima, quando le due squadre restarono nel tunnel degli spogliatoi per l'arrivo di Burian sui cieli di Torino.

Da quella partita non giocata il 25 febbraio la classifica di Serie A è cambiata: la Juventus ha ripreso il possesso solitario della vetta domenica, grazie al 2-0 sull'Udinese e al contemporaneo pareggio del Napoli sul campo dell'Inter, mentre l'Atalanta dopo il successo di misura ottenuto a Bologna nell'ultimo turno tiene a sei punti di distanza il sesto posto e la zona Europa League.

Nel prossimo turno la Juventus sarà impegnata nell'anticipo del sabato sera sul campo della SPAL. Per l'Atalanta si prospetta invece una trasferta a Verona, in una partita molto attesa dalle rispettive tifoserie. Due sfide contro avversari impegnati nella corsa salvezza prima della sosta per le Nazionali: confronti ravvicinati che potrebbero influire sulle probabili formazioni scelte da Massimiliano Allegri e Gian Piero Gasperini.

Serie A, probabili formazioni Juventus-Atalanta: c'è Buffon, dubbio Alex Sandro

In casa Juventus, Allegri sa che una vittoria contro l'Atalanta potrebbe valere un vantaggio di 4 punti sul Napoli secondo in classifica. Per questo le idee di turnover nelle probabili formazioni sembrano accantonate: tra i pali dopo il turno di riposo contro l'Udinese tornerà Gigi Buffon mentre in difesa Lichtsteiner dopo il turno di squalifica si candida a destra, con Benatia pronto a sostituire Rugani al centro. Dubbio a sinistra, dove Alex Sandro è reduce da un affaticamento muscolare. Pronto Asamoah. A centrocampo sono pronti al rientro Pjanic e Matuidi. In attacco ci sono 4 uomini per 3 posti: la certezza è Paulo Dybala, reduce da un poker di reti tra Lazio, Tottenham e Udinese. Due posti sono per la Joya e Douglas Costa: ballottaggio Higuain-Mandzukic. Out Cuadrado e Bernardeschi.

Gasperini si affida a Gomez e Ilicic

L’ultima vittoria bergamasca contro la Juventus in Serie A risale alla stagione 2000/01: 2-1 in rimonta con rete decisiva di Nicola Ventola a 8 minuti dalla fine. Da quella data 22 vittorie bianconere e 4 pareggi. Per sfatare questo tabù Gasperini si affiderà al ritorno di alcuni pilastri dal primo minuto rispetto alla trasferta di Bologna: a centrocampo sulla corsia destra si rivedrà Hateboer con De Roon, autore della rete decisiva al Dall'Ara, in mediana accanto a Freuler. In difesa è complicato il recupero di Caldara: fiducia a Palomino accanto a Toloi e Masiello. In casa Atalanta si pensa all'attacco leggero: panchina per Petagna e Cornelius e compito di pungere delegato a Gomez e Ilicic, supportati da Cristante.

Ecco le probabili formazioni di Juventus-Atalanta, in programma alle 18 di mercoledì 14 marzo all'Allianz Stadium:

Juventus (4-3-3): Buffon; Lichtsteiner, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Dybala, Higuain, Douglas Costa. Allenatore: Allegri.

Atalanta (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Palomino, Masiello; Hateboer, De Roon, Freuler, Spinazzola; Cristante; Ilicic, Gomez. Allenatore: Gasperini.

Classifica Serie A: Juventus in vetta dopo 28 giornate

  • Juventus 71*
  • Napoli 70
  • Roma 56
  • Lazio 53
  • Inter 52*
  • Milan 47*
  • Sampdoria 44*
  • Atalanta 41**
  • Fiorentina 38*
  • Torino 36*
  • Udinese 33*
  • Bologna 33
  • Genoa 30*
  • Cagliari 26*
  • Chievo Verona 25*
  • Crotone 24*
  • Sassuolo 24*
  • SPAL 24
  • Hellas Verona 22*
  • Benevento 10*

una gara in meno*

due gare in meno**

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.